Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - IV edizione (2018)
Leggi il bando di concorso | Raccolta Fondi
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Recensioni
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
Pagina aperta 882 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Dec 17 21:52:06 UTC+0100 2017
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

LaRivista n. 3-2015, Anno III

Rivista

Aa. Vv.
LaRecherche.it


Recensione proposta da LaRecherche.it

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 25/12/2015 12:00:00

Editoriale

di Roberto Maggiani

 

 

Se di Natale vogliamo parlare

 

Anche quest’anno LaRivista è on line, ce l’abbiamo fatta, anche se un po’ a fatica siamo qui a testimoniare lo stupore e la penetrazione della scrittura nei fatti personali e sociali. È stato un anno molto difficile, nel mondo si giocano vite come fossero candele da spegnere con un soffio, sembra che il rispetto per le donne e gli uomini, per la loro libertà e per la loro diversità, sia sempre più un fatto non assodato; nonostante secoli di storia abbiano voluto portarci fino alle democrazie, queste sono spesso fautrici di grandi ingiustizie e disparità in sé stesse e nel mondo. Il diritto a vivere la propria religione oppure a non volerla vivere, è un fatto che ancora oggi scatena odii e guerre, sia all’interno che all’esterno delle democrazie. Il progresso scientifico e tecnologico non è per tutti un fatto acquisito, il mondo è ancora preda di superstizioni, si vive cioè la fede in modo primitivo, essa dovrebbe spostare le montagne e avvicinare l’uomo a l’uomo e portare la pace, invece vacilla e anch’essa è fautrice di scandali e divisioni. Ancora ci sono nazioni in cui si muore a causa dei propri affetti e a causa di ciò che si scrive, la barbarie sembra tornata in modo prepotente. I simboli ci accompagnano fin da quando, nei dipinti, sulle pareti delle grotte, abbiamo iniziato a rappresentare le nostre necessità, concrete o astratte, ai fini della sussistenza e in eredità ai figli. È stato l’inizio dell’arte ma anche di potenti segni di appartenenza. A un certo punto la paura ha prevalso e gli uomini si sono chiusi dentro le tribù: il potere ha saputo cavalcare le paure e farle proprie per possedere ciò che non si doveva, la libertà delle persone. Ancora oggi è così. Si cerca misericordia perché abbiamo il cuore gonfio di delitti, si vuole donare misericordia ma senza mettersi mai in discussione, calpestiamo i diritti delle diversità e andiamo in giro per il mondo ad abbracciare luoghi e persone ma dimentichiamo chi abbiamo accanto e chiede di essere riconosciuto nella propria dignità.

In tutto questo c’è la nostra scrittura, che vuole essere personale e quanto più onesta, siamo un piccolo sito on line che cerca di dare spazio alle diversità, di lasciare spazio di voce a chi ha ancora forza e voce, ma anche di sostenere quella di coloro che sentono di averla perduta. Non si può fare letteratura, anzi, non si può fare nulla, senza il rispetto della persona, ben più importante della letteratura stessa, poiché davanti alla persona tutto si deve fermare, perché l’altro è me stesso e non c’è scrittura che abbia il diritto di sopraffare una donna o un uomo, equivarrebbe a un suicidio. Una scrittura, più in generale un’arte, che sopraffà e prevarica e offende non è scrittura libera ma soggiogata al potere… sì, al potere del proprio io! Ecco ciò che ci ha fatto male e continua a farlo, il nostro potentissimo egocentrismo, individuale, di una piccola comunità o di una intera nazione che sia. Se di Natale vogliamo parlare, allora parliamo di accoglienza ma attenzione, accogliere non è quasi mai quello che pensiamo, una vera accoglienza ci stupisce, ci toglie di mezzo per dare vita e onore a ogni altro, condizione necessaria per darla a noi stessi.

 

R. M.

 

 

Leggi LaRivista

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Leggi altre recensioni ai libri di Aa. Vv.:

:: Proust N.7 - Il profumo del tempo - LaRecherche.it
(Pubblicata il 10/07/2017 12:00:00 - visite: 437) »


:: LaRivista n. 4/2016 - LaRecherche.it
(Pubblicata il 23/12/2016 12:00:00 - visite: 738) »


:: L’area di Broca: Gabriella Maleti - emt.it/broca/
(Pubblicata il 09/12/2016 12:00:00 - visite: 684) »


:: I poeti e la crisi - Edizioni Thule
(Pubblicata il 31/01/2016 17:00:00 - visite: 1175) »


:: La piccola fumisteria trascendentale - LaRecherche.it
(Pubblicata il 01/01/2016 12:00:00 - visite: 908) »


:: In classe, con i poeti - puntoacapo
(Pubblicata il 09/10/2015 12:00:00 - visite: 1065) »


:: l’immaginazione - Manni Editori
(Pubblicata il 21/07/2015 12:00:00 - visite: 1225) »


:: Nel mercurio fuggitivo - LaRecherche.it
(Pubblicata il 30/12/2014 12:00:00 - visite: 1153) »


:: LaRivista n. 2-2014 - LaRecherche.it
(Pubblicata il 23/12/2014 12:00:00 - visite: 1381) »


:: Ifigenia siamo noi - Scuderi Editrice
(Pubblicata il 05/12/2014 12:00:00 - visite: 1426) »


:: L’Orto Botanico di Monsieur Proust - LaRecherche.it
(Pubblicata il 10/07/2014 12:00:00 - visite: 1991) »


:: Poeti e Pittori di 2° Tempo - Marcus Edizioni
(Pubblicata il 06/06/2014 12:00:00 - visite: 1668) »


:: Lo Stato delle Cose - pensiero critico scritture - Oèdipus
(Pubblicata il 16/05/2014 12:00:00 - visite: 1673) »


:: Quaderni Proustiani 2013 - Associazione Amici di Marcel Proust
(Pubblicata il 27/12/2013 12:00:00 - visite: 2176) »


:: LaRivista LaRecherche.it n. 1 - 2013 - LaRecherche.it
(Pubblicata il 23/12/2013 12:00:00 - visite: 1620) »


:: Salon Proust - LaRecherche.it
(Pubblicata il 12/07/2013 12:00:00 - visite: 1738) »


:: L’evoluzione delle forme poetiche - Kairòs Edizioni
(Pubblicata il 24/05/2013 12:00:00 - visite: 2065) »


:: Cuore di preda - Edizioni CFR
(Pubblicata il 28/12/2012 12:00:00 - visite: 2565) »


:: Nuovi Salmi - I Quaderni di CNTN n. 28
(Pubblicata il 21/12/2012 12:00:00 - visite: 2109) »


:: Sei riviste letterarie - Ee. Vv.
(Pubblicata il 24/07/2012 12:00:00 - visite: 2065) »


:: Da Illiers a Cabourg - LaRecherche.it
(Pubblicata il 10/07/2012 12:00:00 - visite: 2089) »


:: MicroMega - Almanacco di Filosofia - Gruppo Editoriale l’Espresso
(Pubblicata il 29/05/2012 12:00:00 - visite: 1900) »


:: Alberto Moravia e gli amici - Edizioni Sinestesie
(Pubblicata il 31/01/2012 12:00:00 - visite: 2067) »


:: Quaderni Proustiani - Arte Tipografica Napoli
(Pubblicata il 27/01/2012 12:00:00 - visite: 2759) »


:: La calza della Befana - Ee. Vv.
(Pubblicata il 06/01/2012 12:00:00 - visite: 1823) »


:: La letterina di Babbo Natale - Ee. Vv.
(Pubblicata il 23/12/2011 12:00:00 - visite: 1731) »


:: Le Scienze: Il futuro delle Città - Le Scienze S.p.A.
(Pubblicata il 15/11/2011 12:00:00 - visite: 1764) »


:: 5 libri per le vacanze - Ee. Vv.
(Pubblicata il 29/07/2011 12:00:00 - visite: 1584) »


:: Conversazioni con Proust - LaRecherche.it
(Pubblicata il 15/07/2011 12:00:00 - visite: 1700) »


:: Frammenti imprevisti - Kairòs
(Pubblicata il 12/04/2011 12:00:00 - visite: 1937) »


:: Quanti di poesia - Edizioni L’Arca Felice
(Pubblicata il 25/03/2011 12:00:00 - visite: 2295) »


:: Al di là del labirinto - Edizioni L’Arca Felice
(Pubblicata il 18/03/2011 12:00:00 - visite: 1772) »