Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Arte e scienza: quale rapporto? [L’arte e la scienza in 72 autori | e-book n. 239]
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Franca Colozzo
In fuga dai pensieri - Fleeing from thoughts

Sei nella sezione Commenti
 

 Franca Colozzo - 13/08/2019 15:58:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

No, tutt’altro, mi ha fatto un gran piacere come ho sostenuto fin da subito. Ho imparato una lezione di vita ed inolte ho capito che non bisogna dar seguito alle polemiche.
La prossima volta starò più attenta alla traduzione, ma le ho già spiegato le motivazioni a monte. Buona serata.

Commento non visualizzabile perché l'utenza del commentatore è stata disabilitata o cancellata.

 Franca Colozzo - 13/08/2019 15:13:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

La mia segnalazione è riscontrabile su Google e glielo sto dicendo per avvisarla. Altrimenti come avrei potuto venirne a conoscenza?
Per quanto concerne il suo primo commento pubblico che ho accettato con nonchalance, a mio modesto parere sarebbe stato più opportuno farlo tramite messaggio privato.
Comunque, ha rappresentato per me una lezione importante da imparare: mai lasciarsi guidare dalla fretta!
Ritengo che nella vita si continui ad imparare e che solo gli stolti siano così tronfi da credere di sapere tutto. Famoso è l’aforisma di Socrate: "So di non sapere". La saluto e le auguro una buona serata.

Commento non visualizzabile perché l'utenza del commentatore è stata disabilitata o cancellata.

 Franca Colozzo - 13/08/2019 14:16:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Felice Serino scrive a Robert Lington, questa me l’ero persa!

 Franca Colozzo - 13/08/2019 14:13:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Robert Lington, non è colpa mia se l’ho trovata sotto la foto fi felice Serino. Non posso inviare lo scrren shot, ma invio direttamente il link.
Ad ogni modo, un gentlman si comporta diversamente e scrive in privato. Ecco il link:
https://www.google.com/search?q=Robert+Lington&safe=strict&tbm=isch&source=iu&ictx=1&fir=fF7d8wpCiyQhyM%253A%252C1dBj5RMpyalttM%252C_&vet=1&usg=AI4_-kTGl3zfG4nJzWSox36WlAmhsjL8YQ&sa=X&ved=2ahUKEwjYpo2e6P_jAhWR16QKHQoBCVsQ9QEwC3oECAcQBg#imgrc=fF7d8wpCiyQhyM:&vet=1

Commento non visualizzabile perché l'utenza del commentatore è stata disabilitata o cancellata.

 Franca Colozzo - 12/08/2019 23:23:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Robert Lington, ma che sorpresa! Sei Felice Serino!

 Franca Colozzo - 12/08/2019 23:13:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Ho rotto con fragore il mio silenzio durato circa un mese, dovuto a nuove mansioni (vice chairperson dell’Istituto di Pace e Sviluppo INSPAD www.inspad.org).
Catapultata di nuovo nel magico mondo della poesia, sono stata investita da marosi e tempeste che mi hanno dato ancor più forza e mordente.
Oggi, stesa al sole sul mio scoglio solitario, curo le ferite con alghe e salsedine, cosa che purtroppo tu non puoi fare abitando in pianura.
Ti confesso che, per quanto ami la montagna, il mare assorbe ogni mio pensiero e turbamento, alleviando ogni pena. Grazie del tuo gradito passaggio. Un saluto affettuoso. Buona notte.

 Giovanni Rossato - 12/08/2019 21:31:00 [ leggi altri commenti di Giovanni Rossato » ]

Un ritorno al mare, più che mai casa tua; un saluto colmo di invidia dalla mia assolata e afosa pianura.
Grazie per i tuoi versi.

 Franca Colozzo - 12/08/2019 01:07:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Ha perfettamente ragione! Un testo in lingua va accuratamente visto e rivisto, limato e smussato. La fretta mi ha fatto entrare nell’occhio del ciclone: il suo!
Comunque la rigrazio dei consigli, ne terrò conto per eventuali prossime traduzioni. Mi scusi l’indiscrezione, ma lei è un traduttore di professione o un docente di lingua inglese?
La ringrazio anche se non mi dovesse rispondere ma, considerato il suo nome, credo che sia di madrelingua inglese (padre inglese, madre italiana). Buona notte.

Commento non visualizzabile perché l'utenza del commentatore è stata disabilitata o cancellata.

 Franca Colozzo - 11/08/2019 21:59:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Spero di aver cambiato in meglio questa mia poesia scritta in fretta e tradotta troppo approssimativamente.

 Franca Colozzo - 11/08/2019 20:09:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Robert Lington, ti ringrazio del commento spassionato. Comunque:
EST MODUS IN REBUS.
Cercherò di modificare la versione inglese, apparentemente inutile, tradotta letteralmente e in fretta per i miei amici stranieri.
Vorrei che gentilmente puntualizzassi le incongruenze semantiche in modo da apportare le dovute correzioni. Adoro le critiche, se costruttive! Grazie e buona serata.

Commento non visualizzabile perché l'utenza del commentatore è stata disabilitata o cancellata.