Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Arte e Scienza: quale rapporto? (invia il tuo contributo entro il 15 gennaio 2020) Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 
« torna indietro | vai al video | scrivi un commento al video »

Commenti al video proposto da Roberto Maggiani
Non specificato

Sei nella sezione Commenti
 

 wolf - 29/02/2012 17:00:00 [ leggi altri commenti di wolf » ]

La poesia è di chi la vede nelle cose di tutti i giorni, un codice nascosto in un gesto in una intenzione. Compito del poeta è di svelarla a tutti sia che si nasconda in una cosa terrena sia che si trovi laggiù in fondo al cosmo.

 Maria Musik - 29/02/2012 06:45:00 [ leggi altri commenti di Maria Musik » ]

Hai ragione... siamo una cosmonità (bella parola!): e quel sorriso di luna ha attraversato la recherche nei giorni scorsi ed, ora, lo ritrovo qui. Eravamo tutti con il viso rivolto al cielo... tranne uno che preferisce la carta igienica. ;-)

 Roberto Maggiani - 28/02/2012 21:54:00 [ leggi altri commenti di Roberto Maggiani » ]

Grazie Franca, in verità la bella voce non la sento... comunque grazie =) è ovvio che non ho pretese di attore né di interprete di poesie, è solo una lettura...

 Franca Alaimo - 28/02/2012 21:48:00 [ leggi altri commenti di Franca Alaimo » ]

...proprio la presenza delle varie sonorità terrene (il rumore del traffico, il latrato di un cane, la musica del grande compositore tedesco, le tue parole e la tua bella voce) mette in maggiore evidenza il silenzio e l’infinito cosmico cui queste tue poesie si rivolgono e nel quale ancora più alte risuonano le tue ( ma anche nostre ) domande, sempre le stesse e ancora senza risposta. Un moderno "Pastore errante dell’Asia" di Leopardi. Un video suggestivo.

 Loredana Savelli - 28/02/2012 21:02:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Ad Antonio Grasso, persona che si sta facendo conoscere per una buona dose di sgradevolezza e mancaanza di argomenti: prima di scrivere, riflette? E chi? Forse se stesso?

 Roberto Maggiani - 28/02/2012 21:02:00 [ leggi altri commenti di Roberto Maggiani » ]

@ Antonio Grassi: ?

 Antonio Grassi - 28/02/2012 20:54:00 [ leggi altri commenti di Antonio Grassi » ]

Meglio la carta igienica delle parole. Ancor meglio il rumore della falsa viola.

 Roberto Maggiani - 28/02/2012 20:08:00 [ leggi altri commenti di Roberto Maggiani » ]

Grazie Loredana, come sempre le idee nascono dalla pratica... ho visto la luna e ho pensato di riprenderla, poi mi sono accorto che c’era quel terribile rumore di fondo del traffico, ho tentato di toglierlo per metterci una bella musica, ma non sono riuscito perché non ho un editor video serio, così m’è venuta l’idea di lasciarlo e metterlo anzi a perno di tutto il video... è un esempio di come la povertà di mezzi aguzzi l’ingegno =) Grazie.

 Loredana Savelli - 28/02/2012 19:58:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Tanto tanto suggestivo e... interessante! E’ difficile per una poesia essere interessante, ma queste tue lo sono (e già immagino le altre): rapiscono non solo per la loro struttura prettamente linguistica ma ancora di più per il mistero cui alludono, poi spiegandolo in maniera semplice e naturale, la cosa più naturale del mondo.
Ho trovato interessante anche il sottofondo di rumore, ma era un rumore familiare e quasi tranquillizzante, che poi si è identificato con una voce più "aliena", quel violino che sale su vette ben più alte del nostro comune e quotidiano "trafficare".
Questo l’ho trovato davvero geniale e penso che hai un futuro multimediale!

Ciao!!