:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Articoli
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 586 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Jul 3 23:44:45 UTC+0200 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Effetto moiré

Argomento: Fisica

di Angelo Ricotta
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti gli articoli dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 17/03/2018 19:13:07

Sarà capitato a tutti di osservare come, in presenza di luce, la sovrapposizione di recinzioni, griglie, reticoli e la riflesssione da certe stoffe, possano dar luogo a configurazioni geometriche di bande più luminose e più scure. Anche i video, le stampe e le foto possono presentare il fenomeno. Lo si può vedere pure andando in giro in auto, in particolare sul raccordo e in autostrada, guardando le reti o inferriate di protezione che si sovrappongono sui cavalcavia (non distraetevi!). Questo fenomeno si chiama "effetto moiré" dal francese moiré=marezzato, di marezzatura. Tanti anni fa quando osservai per la prima volta questo fenomeno in delle recinzioni sovrapposte non sapevo che ci fosse un'ampia letteratura in merito e di quanto l'effetto fosse importante per certe applicazioni come, ad esempio, la visualizzazione di deformazioni nei materiali. Cercai di darmi una spiegazione sperimentando con degli schemi geometrici e arrivai alla conclusione che, a causa delle dimensioni relativamente grandi delle spaziature dei reticoli coinvolti, non poteva trattarsi di fenomeni di interferenza e diffrazione della luce ma piuttosto di occlusione meccanica di essa. Infatti l'interferenza e la diffrazione propriamente dette nei reticoli si manifestano con spaziature che abbiano dimensioni confrontabili con la lunghezza d'onda della luce incidente che è, per quella media visibile, 6x10^(-7) metri, mentre gli oggetti quotidiani che presentano l'effetto moiré hanno spaziature che vanno dall'ordine di 10^(-2) a 10^(-4) metri quindi ben 3-5 ordini di grandezza maggiori! All'epoca non c'era il web per fare comodamente ricerche a tentativi e quindi se non sapevi cosa andare a cercare sui libri era improbabile che lo trovassi. Nel caso specifico però devo dire che se non sai che l'effetto si chiama moiré, anche sul web è difficile trovarlo (provare per credere). Comunque ciò che mi ha spinto a scrivere questa breve nota è il fatto che sul web si trovano molte descrizioni fuorvianti dell'effetto che lo attribuiscono, erroneamente, sempre a fenomeni di interferenza della luce o che comunque fanno confusione con essa. L'effetto moiré di per sé non è dovuto né a interferenza né a diffrazione ma ad occlusione meccanica della luce (denominata anche interferenza meccanica ed è questa definizione, secondo me, che produce la confusione in certuni). Naturalmente se le spaziature dei reticoli diventano confrontabili con la lunghezza d'onda della luce incidente allora si avranno i fenomeni di diffrazione e interferenza della luce propriamente detti e si formeranno figure di interferenza e quindi anche configurazioni moirè, fenomeni che sono alla base della tecnica olografica. Se in casa avete delle grigliette, come ad esempio pezzi di zanzariera, magari di plastica, provate a sperimentare ponendole da sole, ma non in piano, sopra un foglio bianco o sovrapponendole in vario modo, anche deformandole, e vedrete che in certe posizioni, magicamente, appaiono le configurazioni moiré.
Su youtube digitando moiré o effetto moiré potrete vedere una quantità di interessanti video: attenzione però perché le spiegazioni basate sull'interferenza luminosa sono errate!
Se volete approfondire scaricate http://people.unica.it/francescoginesu/files/2012/04/Moir%C3%A9.pdf che è il capitolo in cui si tratta del moiré, estratto dal testo "Ajovalasit A. (2009), Analisi sperimentale delle tensioni con la fotomeccanica, Aracne Editrice, Roma"


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Angelo Ricotta, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Angelo Ricotta, nella sezione Articolo, ha pubblicato anche:

:: [ Fisica ] Sul paradosso della perdita d’informazione nei buchi neri (Pubblicato il 15/03/2018 09:24:54 - visite: 520) »

:: [ Politica ] Dannate ideologie (Pubblicato il 27/01/2018 13:04:08 - visite: 488) »

:: [ Politica ] Fine dell’ascesa dei 5 stelle (Pubblicato il 24/01/2018 12:05:01 - visite: 512) »

:: [ Fisica ] Su Einstein e dintorni (Pubblicato il 22/12/2017 09:51:50 - visite: 526) »

:: [ Letteratura ] Foollyk (Pubblicato il 06/12/2017 20:15:14 - visite: 540) »

:: [ Astronomia ] O graziosa luna, io mi rammento (Pubblicato il 01/09/2017 22:35:45 - visite: 599) »

:: [ Scuola ] Problemino delle elementari (Pubblicato il 05/08/2017 17:47:13 - visite: 459) »

:: [ Politica ] I manipolatori della realtà (Pubblicato il 23/07/2017 13:55:33 - visite: 693) »

:: [ Scienza ] Su Sky quanti sono i voti alla domanda del giorno? (Pubblicato il 12/07/2017 00:34:09 - visite: 535) »

:: [ Fisica ] Correndo ancora sotto la pioggia (Pubblicato il 24/03/2016 10:48:43 - visite: 803) »