Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia_settimanale
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1330 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Oct 28 14:53:47 UTC+0100 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Tre poesie inedite


Testo proposto da LaRecherche.it

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 11/11/2013 12:00:00

 

Testamento

 

Nel caso l’ultimo fosse quest’anno

a imbiancarmi la vita, vi lascio, cari,

il niente che mi spinge su ai rari

culmini concessi alla polvere. Vanno

i miei occhi verso illudenti fari

acque vi gettano le notti che stanno,

digrignanti pensieri, alle poste e mi fanno

livida e sconcia la carta ai diari.

Ma pur sciogliendo l’intera scrittura

lasciano, pare, una punta, un dolore

sempre di voi, di vostri persi abbracci,

sguardi, sorrisi... E per quanto mi cacci

di niente in niente la signora scura

resta in quel niente un rimpianto d’amore.

 

 

Uno strano paese

 

Sì, io ci abitavo, in uno di quei luoghi

desolati, da film western,

mangiati dal sole... che

un vento improvviso trascina una folata

di polvere con dentro cespugli... che rotolano

rotolano e vanno dove vanno. Io stavo

in una di quelle case... oddìo!... si fa per dire!

case!... Lo erano per un caparbio

atto di fede... ché stavano lì

e dicevi, chissà, forse al risveglio...

Autorità?!... Sì, c’era, in una

non so se lontana o vicina città, un...

gendarme... così lo chiamavano... il Gendarme...

veniva ogni tanto, arrancando nel sole,

così stanco e accaldato che subito

andava in locanda e dormiva fino a

quando ripartiva, in calesse... Niente treno...

una corriera ogni tanto

più per la posta, che per giunta a volte

si rompeva per via, e comunque

l’aspettavamo giorni e giorni.

Era un paese che non meritava

il nome. A volte si parlava

in pace, ma per farsi male

a volte si litigava e a volte

si restava chiusi dentro a spiarsi

l’uno l’altro... Così era... o non era...

non so... davvero non so dirvi...

nemmeno il nome... sulla carta... il

tempo, forse, lo ha cancellato...

o la mente... o niente!

 

 

 Adesso

 

Se mi vivi adesso, adesso

dico le cose che mi

piovono una volta

e basta

se in questo nebbioso andito

pioggia, sei pioggia e poi passa

mi resta il pregno, l’odore, aria

umido sulla pelle, e poi in gola

l’umore spesso fin sugli alluci

nelle nari e giù

negli inguini

che non possono

non ti possono scrollare

non mi possono

dal mondo zuppo.

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

La Redazione, nella sezione Poesia_settimanale, ha pubblicato anche:

:: due poesie (Pubblicato il 26/10/2020 12:00:00 - visite: 92) »

:: sa plume rêche (Pubblicato il 19/10/2020 12:00:00 - visite: 130) »

:: Les stupra - Gli stupri (Pubblicato il 12/10/2020 12:00:00 - visite: 129) »

:: Coleoptera (Pubblicato il 28/09/2020 12:00:00 - visite: 95) »

:: Vita meravigliosa (Pubblicato il 14/09/2020 12:00:00 - visite: 206) »

:: In che luce cadranno (Pubblicato il 07/09/2020 12:00:00 - visite: 243) »

:: La vita della parola (Pubblicato il 24/08/2020 12:00:00 - visite: 198) »

:: Linea di galleggiamento (Pubblicato il 03/08/2020 12:00:00 - visite: 418) »

:: Con fare menestrello - inediti (Pubblicato il 27/07/2020 12:00:00 - visite: 412) »

:: All’altro capo - anticipazione (Pubblicato il 20/07/2020 12:00:00 - visite: 250) »