:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: intervista a Raffaela Fazio
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 411 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Apr 18 11:24:24 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Pagina estratta dal diario della Dovakhiin Jace

di Piero Passaro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 08/03/2015 18:12:59

"... vedi un monte innevato , altissimo ; la chiamano Gola del Mondo. Una montagna così antica e leggendaria , dove dei ed entità di astratta forma si sono affrontati, lasciando un segno profondo nell' impero e in tutta Tamriel, così come in tutto Nirn.

Il sangue di drago , si vocifera che possa essere in giro! Da un'antica pergamena profetica alle dicerie degli elfi scuri del quartiere grigio di Windhelm! La politica rimane un affare strettamente confidenziale : l'imperatore non vuole che si diffonda in giro  che i Thalmor stiano invadendo Skyrim.

Gli aldmeri (nome originario dei Thalmor) sono giunti qui per cancellare il culto di Talos , in realtà però, anch'essi sono seriamente preoccupati per i draghi e il loro ritorno a Skyrim. L' impero appoggia gli Aldmeri celatamente ; dopo la grande guerra e il concordato oro bianco , nessuno può mostrarsi paziente di fronte ad un Thalmor.

Skyrim, inoltre , sta vivendo un momento di enorme confusione : oltre a draghi e aldmeri, c'è la guerra civile tra i manto della tempesta e l'impero. I manto della tempesta sono nord fieri capeggiati da Ulfric, lo jarl di Windhelm voglioso di rendere Skyrim indipendente dall'impero.

 

E' un momento pericoloso, di enorme confusione. La gente è impaurita, terrorizzata. Nesssun viandante ora passa per Skyrim, gli yarl fanno fatica a mantenere l'ordine nelle loro regioni. Solo un'antica profezia riconsegna un po' di fiducia alla gente : il sangue di drago, il dovahkiin.

Egli è colui che potrà placare la furia dei draghi, e togliere l'instabilità politica da Skyrim. L'essere l'unica speranza per la gente ha creato un culto del sangue di drago : un ordine basato più sulla speranza che su una condotta morale o religiosa.

Tale culto è rafforzato dalle dicerie dei bardi viaggiatori i quali, dall' eastmarch fino a Solitude , diffondono in giro per tutta Skyrim ; a furia di raccontare e cantare nelle locande della regione di avvistamenti di draghi, le persone hanno cominciato a riunirsi sempre più sotto un unico focolare , spinti dalla paura e dalla speranza.

 

" ... dei nemici di skyrim il fato è segnato ,

attenti , attenti arriva il sangue di drago !"

 

I bardi continuano a canzonare questa leggenda antica tramite versi come quello precedente. La mia conclusione è quella più ragionata : a Skyrim c'è grande instabilità, siamo di fronte ad un momento che porterà enormi cambiamenti nella storia della più vecchia regione di Tamriel.  Il sangue di drago ? Una leggenda antica... ma a Tamriel esse sono più fedeli dei nove divini, e dopo aver visto cosa sa fare Ulfric, sono pronta a scommettere che il dovahkiin verrà.

Proprio da quel monte innevato che ho citato all'inizio : dalla gola del mondo egli scenderà e deciderà il destino di se stesso. Il destino di Skyrim. "

 

Scritto da - Jace , Elfa alta (senza sapere che essa stessa fosse il sangue di drago)

Nel posto - Helgen, Skyrim

Nell'anno - Anno ignoto della quarta era 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Piero Passaro, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Piero Passaro, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Risposta automatizzata - All’utenza che esegue reazioni def (Pubblicato il 10/10/2018 15:10:36 - visite: 217) »

:: Tentativi dell’accendino che servono nell’epilogo (Pubblicato il 20/12/2017 23:19:03 - visite: 448) »

:: Alighetoù nel presente (Pubblicato il 11/12/2017 18:11:39 - visite: 323) »

:: La teoria della stalla di Mr Fred (Pubblicato il 05/12/2017 15:26:43 - visite: 355) »

:: Il raggiungimento di Mr. Nick (Pubblicato il 25/11/2017 15:32:51 - visite: 508) »

:: Duello tra memorie (Pubblicato il 30/09/2015 21:10:01 - visite: 737) »

:: E ti vengo a cercare (Pubblicato il 29/05/2015 13:46:52 - visite: 550) »

:: Pensieri natalizi per diverse categorie (Pubblicato il 10/03/2015 19:37:53 - visite: 510) »

:: Tutto in due secondi (Pubblicato il 08/03/2015 19:06:24 - visite: 658) »

:: Domenica mattina , ferragosto (Pubblicato il 08/03/2015 19:02:15 - visite: 658) »