:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
“Tre monologhi. Penna, Morante, Wilcock”, di Elio Pecora [collana Racconti (Teatro)]
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 507 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Dec 3 00:36:41 UTC+0100 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Tentativi dell’accendino che servono nell’epilogo

di Piero Passaro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 4 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 20/12/2017 23:19:03

""Hai appena iniziato a leggere. 

Hai appena iniziato a leggere eppure sei ancora qui.

Hai appena iniziato a leggere eppure sei ancora qui. Coraggio, potresti vincere un premio se prosegui.

Hai appena iniziato  a leggere eppure sei ancora qui. Coraggio, potresti vincere un premio se prosegui la lettura. C'è una sorta di consapevolezza a cui potresti arrivare.

Hai appena iniziato  a leggere eppure sei ancora qui. Coraggio, potresti vincere un premio se prosegui la lettura. C'è una sorta di consapevolezza a cui potresti arrivare: quanto sei determinata come persone nel finire qualcosa, potresti pensare.

Hai appena iniziato a leggere eppure sei ancora qui. Coraggio, potresti vincere un premio se prosegui la lettura. C'è una sorta di consapevolezza a cui potresti arrivare: quanto sei determinata come persone nel finire qualcosa, potresti pensare "oh cavolo, ma allora sono una persona ostinata e determinata!" oppure potresti riflettere.

Hai appena iniziato a leggere eppure sei ancora qui. Coraggio, potresti vincere un premio se prosegui la lettura.C'è una sorta di consapevolezza a cui potresti arrivare: quanto sei determinata come persone nel finire qualcosa, potresti pensare "oh cavolo, ma allora sono una persona ostinata e determinata!" oppure potresti riflettere sul fatto che lo scrittore ti stia facendo perdere tempo e che poteva trovare meglio da fare.

Hai appena iniziato a leggere eppure sei ancora qui. Coraggio, potresti vincere un premio se prosegui la lettura. C'è una sorta di consapevolezza a cui potresti arrivare: quanto sei determinata come persone nel finire qualcosa, potresti pensare"oh cavolo, ma allora sono una persona ostinata e determinata!" oppure potresti riflettere sul fatto che lo scrittore ti stia facendo perdere tempo e che poteva trovare meglio da fare che cercare semplicemente, disperatamente, di comunicare con qualcuno.

Hai appena iniziato a leggere eppure sei ancora qui. Coraggio, potresti vincere un premio se prosegui la lettura. C'è una sorta di consapevolezza a cui potresti arrivare: quanto sei determinata come persone nel finire qualcosa, potresti pensare "oh cavolo, ma allora sono una persona ostinata e determinata!" oppure potresti riflettere sul fatto che lo scrittore ti stia facendo perdere tempo e che poteva trovare meglio da fare che cercare semplicemente, disperatamente, di comunicare con qualcuno attraverso la scrittura, luogo esule dall'inadeguatezza imperante, dai sistemi umani più pietosi e bassi.

Hai appena iniziato a leggere eppure sei ancora qui. Coraggio, potresti vincere un premio se prosegui la lettura. C'è una sorta di consapevolezza a cui potresti arrivare: quanto sei determinata come persone nel finire qualcosa, potresti pensare "oh cavolo, ma allora sono una persona ostinata e determinata!" oppure potresti riflettere sul fatto che lo scrittore ti stia facendo perdere tempo e che poteva trovare meglio da fare che cercare semplicemente, disperatamente, di comunicare con qualcuno attraverso la scrittura, luogo esule dall'inadeguatezza imperante, dai sistemi umani più pietosi e bassi che ci incatenano tutti i giorni nel quotidiano. Bisogna riconoscerlo.

Hai appena iniziato a leggere eppure sei ancora qui. Coraggio, potresti vincere un premio se prosegui la lettura. C'è una sorta di consapevolezza a cui potresti arrivare: quanto sei determinata come persone nel finire qualcosa, potresti pensare "oh cavolo, ma allora sono una persona ostinata e determinata!" oppure potresti riflettere sul fatto che lo scrittore ti stia facendo perdere tempo e che poteva trovare meglio da fare che cercare semplicemente, disperatamente, di comunicare con qualcuno attraverso la scrittura, luogo esule dall'inadeguatezza imperante, dai sistemi umani più pietosi e bassi che ci incatenano tutti i giorni nel quotidiano. Bisogna riconoscerlo: abbiamo pochissimo tempo.

Hai appena iniziato a leggere eppure sei ancora qui. Coraggio, potresti vincere un premio se prosegui la lettura. C'è una sorta di consapevolezza a cui potresti arrivare: quanto sei determinata come persone nel finire qualcosa, potresti pensare "oh cavolo, ma allora sono una persona ostinata e determinata!" oppure potresti riflettere sul fatto che lo scrittore ti stia facendo perdere tempo e che poteva trovare meglio da fare che cercare semplicemente, disperatamente, di comunicare con qualcuno attraverso la scrittura, luogo esule dall'inadeguatezza imperante, dai sistemi umani più pietosi e bassi che ci incatenano tutti i giorni nel quotidiano. Bisogna riconoscerlo: abbiamo pochissimo tempo e lo sprechiamo spesso come se potesse contare davvero qualcosa. Scrivere non ha senso.

Hai appena iniziato a leggere eppure sei ancora qui. Coraggio, potresti vincere un premio se prosegui la lettura. C'è una sorta di consapevolezza a cui potresti arrivare: quanto sei determinata come persone nel finire qualcosa, potresti pensare "oh cavolo, ma allora sono una persona ostinata e determinata!" oppure potresti riflettere sul fatto che lo scrittore ti stia facendo perdere tempo e che poteva trovare meglio da fare che cercare semplicemente, disperatamente, di comunicare con qualcuno attraverso la scrittura, luogo esule dall'inadeguatezza imperante, dai sistemi umani più pietosi e bassi che ci incatenano tutti i giorni nel quotidiano. Bisogna riconoscerlo: abbiamo pochissimo tempo e lo sprechiamo spesso come se potesse contare davvero qualcosa. Scrivere non ha senso; proprio come cercare di adattarsi. 

Esiste un calore soltanto - forse la madre delle alienazioni - ma vale la pena divampare per esso se solo ricordassimo come innescarci.

Hai appena iniziato a leggere eppure sei ancora qui.Hai appena iniziato a leggere eppure sei ancora qui.

Hai appena. Hai appena. 

Iniziato. Ancora. 

Qui.""


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 4 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Piero Passaro, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Piero Passaro, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: La vita smette di esistere con Jean presente (Pubblicato il 13/10/2021 13:19:39 - visite: 75) »

:: Risposta automatizzata - All’utenza che esegue reazioni def (Pubblicato il 10/10/2018 15:10:36 - visite: 279) »

:: Alighetoù nel presente (Pubblicato il 11/12/2017 18:11:39 - visite: 374) »

:: La teoria della stalla di Mr Fred (Pubblicato il 05/12/2017 15:26:43 - visite: 411) »

:: Il raggiungimento di Mr. Nick (Pubblicato il 25/11/2017 15:32:51 - visite: 550) »

:: Duello tra memorie (Pubblicato il 30/09/2015 21:10:01 - visite: 785) »

:: E ti vengo a cercare (Pubblicato il 29/05/2015 13:46:52 - visite: 603) »

:: Pensieri natalizi per diverse categorie (Pubblicato il 10/03/2015 19:37:53 - visite: 590) »

:: Tutto in due secondi (Pubblicato il 08/03/2015 19:06:24 - visite: 752) »

:: Domenica mattina , ferragosto (Pubblicato il 08/03/2015 19:02:15 - visite: 725) »