Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Articoli
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 64 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Mar 5 00:26:34 UTC+0100 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Natale sotto le stelle

Argomento: Cinema

di Giuseppe Paolo Mazzarello
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti gli articoli dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 24/12/2020 18:02:39

Nella notte tra il 23 e il 24 dicembre ho visto in TV il finale di 'The Passion' di Mel Gibson del 2004. Ne sconsiglio la visione ai minori ma, a tutti gli altri, la renderei obbligatoria. Il realismo sconfina nella storiografia che, come sappiamo, non emoziona nessuno. Se apprendiamo che nel tale anno morirono tot bambini, non li immaginiamo prima in braccio ai genitori o muovere i primi passi. Sono nei numeri di un resoconto. Così la registrazione di traumatismi multipli, fino al decesso, ci permette di cogliere il senso di un processo più che d'immergersi nella sua narrazione. Ora nei Paesi Occidentali, pochi colgono il senso del Cristianesimo. Forse è per questo che 'The Passion' è nel dimenticatoio. Quel film non ha provocato un'inversione di tendenza, più per anacronismo che per inefficacia. Infatti, il suo regista è stato classificato tra gli integralisti, che sono ai margini dei processi globali e funzionali solo ai gruppi. In questi tempi, più che le nascite sono registrate le morti: di Natale c'è ben poco, salvo la speranza. La "Apocalisse" di San Giovanni è tutt'altro che realistica: non è mai stata direttamente rappresentata ma è motivo ispiratore di due film. Il primo è 'Il Settimo Sigillo' di Ingmar Bergman del 1957. 'Quando l'Agnello ebbe aperto il settimo sigillo, si fece nel cielo un silenzio di circa mezz'ora' legge Karin, la moglie del cavaliere, prima che la Morte si porti via lei e tutti i suoi ospiti. E' alla vista del cavaliere pallido che Sarah legge: 'Subito vidi apparire un cavallo verdastro, e colui che vi stava sopra aveva nome Morte e l'Inferno lo seguiva'. Questo secondo film s'intitola appunto: 'Il cavaliere pallido', è di Clint Eastwood del 1985. Non c'è mica solo l'Inferno, si potrà andare in Paradiso invece, molto probabilmente dopo essere stati in Purgatorio. 'Se sorridi tu, le stelle vengon giù' si canta in 'Dancing Paradise', di Pupi Avati del 1982.

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Giuseppe Paolo Mazzarello, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giuseppe Paolo Mazzarello, nella sezione Articolo, ha pubblicato anche:

:: [ Scuola ] Futebol no Instituto Arecco (Pubblicato il 12/01/2021 14:03:32 - visite: 95) »

:: [ Psicologia ] La terza donna (Pubblicato il 19/05/2020 23:32:33 - visite: 174) »

:: [ Politici ] Breve notizia su Boris Johnson (Pubblicato il 12/11/2019 20:24:02 - visite: 241) »

:: [ Cinema ] Quel treno di ’Mezzogiorno di fuoco’ (Pubblicato il 29/04/2019 20:23:05 - visite: 233) »

:: [ Musica ] Viva il treno per Yuma! (Pubblicato il 19/03/2019 21:13:48 - visite: 382) »

:: [ Scuola ] E-mail alla Terza D (Pubblicato il 18/03/2014 18:45:23 - visite: 1203) »

:: [ Società ] Uma Igreja Argentina - It. (Pubblicato il 24/03/2013 20:09:39 - visite: 980) »

:: [ Storia ] Confederate Soldiers (Pubblicato il 09/06/2011 01:39:23 - visite: 1313) »

:: [ Avventura ] Bosio e l’impero della filibusta (Pubblicato il 19/04/2011 23:49:19 - visite: 1136) »

:: [ Avventura ] Lorenzo de Bosio (Pubblicato il 17/04/2011 22:27:01 - visite: 1329) »