:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: intervista a Davide Savorelli
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Articoli
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 58 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu May 13 01:35:51 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

La Grande Vaccinazione

Argomento: Medicina

di Giuseppe Paolo Mazzarello
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti gli articoli dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 09/04/2021 20:32:11

Nell'immagine: Clint Eastwood e Frances Fischer in 'Fino a prova contraria', 1999

'Fere libenter homines id quod volunt credunt' (Giulio Cesare)

In Italia, in quell'anno ci fu la mobilitazione antipandemica, e l'avanguardia dei vaccinati era costituita da medici e operatori sanitari. Ci furono prese di contatto elettroniche, più o meno comprese, e alla convocazione si presentarono facce invecchiate e perplesse. Il Servizio Sanitario Pubblico però si era costituito in gran spolvero: tutto personale femminile ringiovanito e organizzato, locali ammodernati e funzionali, dotazioni farmacologiche innovative. Ci sarebbe stato di che rincuorarsi e, di fatto, io mi rincuorai: era però attuale il sentimento? Mi piaceva rivivere qualcosa accaduto molti anni prima, quando si rispondeva alle chiamate con la freschezza giovanile e la curiosità di conoscere il mondo. Questo mondo, che ora presentava il conto, non era quello di allora e neppure noi lo eravamo più. Questo mondo, ora, ti avrebbe salvato con una sua cura?
*
I Colleghi medici in ospedale si chiedevano se i pazienti, che si presentavano per motivi diversi dalle malattie infettive, li avrebbero infettati: bisognava curare i medici, non c'era dubbio. I medici ritornavano alle loro famiglie e i loro figli dovevano crescere. Mi chiedevo se fosse vero quello che scriveva Camus nella 'Peste', che l'amore richiedesse un po' di futuro. Attribuivo le mie sensazioni a
una elaborazione della realtà. Le giovani operatrici della vaccinazione avevano occhi spaventati ma elaboravano la realtà per quello che era: il loro scenario di vita e la sede dei loro progetti. Le giovani infermiere vaccinavano i vecchi medici: era paradossale.
*
La Direttrice dell'Igiene Pubblica dell'Azienda di Stato aveva organizzato bene la vaccinazione: ne ebbi la conferma a quella di richiamo: non erano presenti le Istituzioni, ma loro interpreti. Una volta, uno mi ha detto che nei miei racconti non succede mai niente: vi sembra qui che non sia proprio successo nulla? E' successo che uno ha voglia di lavorare; di raccontare su varie donne ma, innamorato, uno lo è di una sola.

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Giuseppe Paolo Mazzarello, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giuseppe Paolo Mazzarello, nella sezione Articolo, ha pubblicato anche:

:: [ Scuola ] Futebol no Instituto Arecco (Pubblicato il 12/01/2021 14:03:32 - visite: 121) »

:: [ Cinema ] Natale sotto le stelle (Pubblicato il 24/12/2020 18:02:39 - visite: 94) »

:: [ Psicologia ] La terza donna (Pubblicato il 19/05/2020 23:32:33 - visite: 196) »

:: [ Politici ] Breve notizia su Boris Johnson (Pubblicato il 12/11/2019 20:24:02 - visite: 259) »

:: [ Cinema ] Quel treno di ’Mezzogiorno di fuoco’ (Pubblicato il 29/04/2019 20:23:05 - visite: 255) »

:: [ Musica ] Viva il treno per Yuma! (Pubblicato il 19/03/2019 21:13:48 - visite: 402) »

:: [ Scuola ] E-mail alla Terza D (Pubblicato il 18/03/2014 18:45:23 - visite: 1230) »

:: [ Società ] Uma Igreja Argentina - It. (Pubblicato il 24/03/2013 20:09:39 - visite: 997) »

:: [ Storia ] Confederate Soldiers (Pubblicato il 09/06/2011 01:39:23 - visite: 1333) »

:: [ Avventura ] Bosio e l’impero della filibusta (Pubblicato il 19/04/2011 23:49:19 - visite: 1152) »