Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Articoli
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1855 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Mar 1 08:50:06 UTC+0100 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Gianni Ansaldi

Argomento: Teatro

di Giuseppe Paolo Mazzarello
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti gli articoli dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 01/02/2011 20:29:02

Nell’immagine: Gianni Ansaldi è il primo a destra con due compagni ai tempi del Liceo Classico Arecco di Genova.

Fernand Braudel scrisse che nei paesi del Mediterraneo, nel lungo inverno, si risentono le cupe influenze dell’Atlantico. Per una stradina sotto quelle influenze ho incontrato Gianni Ansaldi che è noto non solo nella nostra città di Genova. E’ artista versatile. Al Liceo dei Gesuiti esordì attore in parti Pirandelliane. Fu ammesso alla Scuola di Recitazione del Teatro Stabile della stessa città e ne uscì diplomato. A Milano andammo a vederlo agli esordi, era con Rosalina Neri nell’Adalgisa, trame locali ma a lui andavano strette. Prese le più larghe vie cinematografiche. Persona sensibile, ricca di espressioni, mutevole nei contenuti emozionali. Suo padre è un professionista cittadino, sua madre una matrona di Torre del Lago. Egli stesso è oramai professionista sulle orme paterne, con moglie e bellissime figliole. Egli si occupa di arti figurative, fotografia, pittura, dove ritrae volti sullo sfondo di città. Idealmente, magari, nel senso che spesso in alcune composizioni ci sono i volti da soli e in altre gli sfondi da soli. Per la scuola di danza ‘Palcoscenico’ egli dirige il settore recitazione e, l’anno scorso, abbiamo visto ‘Chicago’ sotto la sua regia. Nella città Americana si susseguono delitto e processo, in assenza di castigo e con epilogo delle due protagoniste dedite con successo al cabaret. Le ragazze hanno belle gambe, ma ancor più devono mostrare una bella grinta per cavarsela. E’ un musical, al quale Gianni ha conferito perizia tecnica nell’impianto e nella conduzione, spendendo la sua non comune preparazione. Le ragazze hanno dovuto impiegare disposizione a imparare che, unita al talento, ha consentito un lusinghiero risultato. Quest’anno - mi dice - sta preparando una nuova rappresentazione e aspettiamo con piacere. Ha buona cultura, Gianni, e una volontà di apertura per quanto elabora con sua ispirazione. E’ ottima cosa che fornisca ai giovani competenza e sentimento, tanto più che nel ‘Palcoscenico’ si preparano le sue figlie insieme con nostra nipote. Se adesso c’è la musica, con parte rilevante nella sua arte, completa la nostra idea di lui. Abbiamo avuto bisogno di molti anni per formarla e non vorremmo che apparisse troppo semplice. Le origini materne del centro toscano, riportano al Maestro che completa il nome della località. Giacomo Puccini, appunto, che compose opere tra le quali non sapremmo sceglierne una , ora, a scopo esemplificativo anche se nel titolo adombriamo una del Trittico, l’aria potrebbe essere ‘Oh mio babbino caro..’ Ci piace pescare in generale nel melodramma e finire in Cavalleria Rusticana. Compare Turiddu non riesce a cavarsela, troppo immerso nella nostalgia di un amore irrealizzabile, ma canta la sua forsennata vitalità. Gianni Ansaldi è atteso alla prova di pieces che portino in scena i personaggi attuali. E’ interessante che la si attenda da chi, come lui, ha origine nella giovinezza della nostra conoscenza. Vuole dire che questa parte della vita si è svolta bene.

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Giuseppe Paolo Mazzarello, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giuseppe Paolo Mazzarello, nella sezione Articolo, ha pubblicato anche:

:: [ Scuola ] Futebol no Instituto Arecco (Pubblicato il 12/01/2021 14:03:32 - visite: 93) »

:: [ Cinema ] Natale sotto le stelle (Pubblicato il 24/12/2020 18:02:39 - visite: 61) »

:: [ Psicologia ] La terza donna (Pubblicato il 19/05/2020 23:32:33 - visite: 172) »

:: [ Politici ] Breve notizia su Boris Johnson (Pubblicato il 12/11/2019 20:24:02 - visite: 237) »

:: [ Cinema ] Quel treno di ’Mezzogiorno di fuoco’ (Pubblicato il 29/04/2019 20:23:05 - visite: 232) »

:: [ Musica ] Viva il treno per Yuma! (Pubblicato il 19/03/2019 21:13:48 - visite: 380) »

:: [ Scuola ] E-mail alla Terza D (Pubblicato il 18/03/2014 18:45:23 - visite: 1198) »

:: [ Società ] Uma Igreja Argentina - It. (Pubblicato il 24/03/2013 20:09:39 - visite: 977) »

:: [ Storia ] Confederate Soldiers (Pubblicato il 09/06/2011 01:39:23 - visite: 1310) »

:: [ Avventura ] Bosio e l’impero della filibusta (Pubblicato il 19/04/2011 23:49:19 - visite: 1135) »