:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Fiori nati su roccia


Testo proposto da LaRecherche.it

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 18/03/2019 12:00:00

 

*

 

Vieni al giardino

della Lavanda selvatica

dove tutto cresce

spontaneo.

Troverai attimi

in sospensione

senza limitazioni

di forme.

Dettagli di fiore

ti appariranno

luoghi incolti

dove tutto

assumerà

altro aspetto.

 

 

 

Come to the

garden of

the wild Lavender

where everything

grows spontaneously.

You will find

moments suspended

without the limits of

form.

Details of flowers

will come to you in

the untilled places

where

all assumes

a different aspect.

 

 

*

 

Dormire per essere

dall’altro lato

del tempo.

Negli anni le Madreselve

sono cresciute.

Alcuni gruppi di cespugli

accompagnano

avvallamenti

di terreno.

Essendo il pensiero

riflesso di luce

può conoscere il mondo.

 

 

Sleep to be

on the other side

of time.

In the years the Woodbines

were grown.

Some groups of bushes

follow

hollows of the land.

Since thought

is reflected light

it can know the world.

 

 

*

 

Questo giardino

non ha orari

sembra dilguarsi

in luce e ombra.

Fiori dai petali

incisi a raggiera.

Mondo ignoto

mondo dormiente.

 

 

This garden is

without hours

it seems

to dissolve itself

in light and shade.

Flowers with

petals engraved

in a radiant crown.

A world unknown

a slumbering world.

 

 

*

 

Una parte dell’uomo

deriva da natura

una parte deriva

solo da sé stesso.

Spazi informali

sensibili

immagini d’interiorità

invisibili.

 

 

A part of man

comes from nature

a part comes

only from man himself.

Informal spaces

sensitive

images of invisible

inner life.

 

 

*

 

In te

nasce il future.

Recidi germogli esili.

Quelli rimanenti

vigorosi

avranno fiori

copie-immagini

d’idee.

 

 

In you

the future is born.

You cut the finr

sprouts.

Those that remain

are vigorous

they will have flowers

copy-image

of ideas.

 

 

[ da Fiori nati su roccia - Flowers born on rock (1993- 1994), Aldo Roda, Gazebo ]

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

La Redazione, nella sezione Poesia_settimanale, ha pubblicato anche:

:: Il mondo sul filo (Pubblicato il 27/06/2022 12:00:00 - visite: 53) »

:: Io non posso uscire dal mio pensiero (Pubblicato il 16/05/2022 12:00:00 - visite: 141) »

:: Morte del partigiano (Pubblicato il 25/04/2022 12:00:00 - visite: 102) »

:: Quaderno croato (Pubblicato il 18/04/2022 12:00:00 - visite: 129) »

:: Autobiografia del silenzio (Pubblicato il 11/04/2022 12:00:00 - visite: 254) »

:: Quattro inediti (anticipazione) (Pubblicato il 04/04/2022 12:00:00 - visite: 347) »

:: La pace senza vincitore e senza vinti (anticipazione) (Pubblicato il 28/03/2022 12:00:00 - visite: 295) »

:: Poeti russi e ucraini (Pubblicato il 21/03/2022 12:00:00 - visite: 219) »

:: Memorie di un’avventuriera (Pubblicato il 07/03/2022 12:00:00 - visite: 123) »

:: O soldado morto (Pubblicato il 02/03/2022 10:20:00 - visite: 137) »