:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Attenzione, dal 19 al 29 luglio 2024 è prevista una prima parte di lavori di manutenzione sul sito LaRecherche.it pertanto non sarà possibile, in tale periodo, registrarsi o autenticarsi, non sarà possibile pubblicare, commentare o gestire i propri testi in nessuna forma ma sarà possibile solo la consultazione/lettura del sito ed eventualmente la eliminazione dell'utenza di chi ne farà richiesta. Una seconda parte è prevista dopo la metà di agosto, le date saranno comunicate. Ci scusiamo per l'eventuale disagio. Ovviamente se riusciremo ad accorciare i tempi lo comunicheremo.
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1002 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu Jul 18 21:56:25 UTC+0200 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Ex tenebris eruere

di Giovanni Abbate
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 29/06/2015 19:41:29

Buona per altra copertura

la terra posta al lato dal piccolo escavatore arancione.

Terra grassa. Incolpevole.

Saziata da sotterranea attività di acque

e stagioni.

 

Ma è con le sole mani

che l'ultimo foglio è stracciato

a scoprire quel corpo cenerino

chiuso nella scatola del tempo

scomporsi ora in puzzle di ossa.

 

Cosa non stava in quello scasso

l'ho appreso invece avviandomi all'uscita.

Con l'angolo basso dell'occhio a sincerarmi ancora

lungo il muro di cinta

mi avviso di non aver scorto morte

 

se non la nera cantora

annodare il mio pensiero

alla radice di un metronomo.

 

 

(28 marzo 2015)

 

da: "Luminol" - 2018

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Giovanni Abbate, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giovanni Abbate, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Haiku (Pubblicato il 01/02/2024 13:23:28 - visite: 89) »

:: Sessa (Pubblicato il 14/01/2024 16:30:33 - visite: 119) »

:: Qui sto (Pubblicato il 11/12/2023 18:45:10 - visite: 139) »

:: Buia è la notte (Pubblicato il 19/11/2023 18:57:16 - visite: 178) »

:: sovente - dopo il caffè del mattino - (Pubblicato il 13/11/2023 11:04:23 - visite: 199) »

:: talamo (Pubblicato il 30/10/2023 17:24:59 - visite: 146) »

:: è un giorno qualunque l’amore (Pubblicato il 02/06/2022 06:33:35 - visite: 255) »

:: stanze carsiche (Pubblicato il 22/06/2021 12:28:33 - visite: 672) »

:: Apparendo giorno (Pubblicato il 24/09/2020 18:16:43 - visite: 399) »

:: La sedia (Pubblicato il 29/07/2020 13:07:54 - visite: 361) »