:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 194 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Jun 1 15:01:19 UTC+0200 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Cartoline dal lago

di Franco Bonvini
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 27/03/2023 09:20:26

Questo rimane nel taschino
ricordi che girano come cartoline
di cieli azzurri e di rami fioriti
di luccicanze al sole e altre meraviglie d'acqua.
Acqua ai ginocchi nella gran fontana
in fondo le montagne rosa da scalare
il trenino in pietra è giù ad aspettare
per un altro viaggio che sembrava mai finire.
Una tristezza consolata da fumetti e chewing gum
nel gran piazzale delle corriere
qualche lacrima all'ultimo abbraccio prima di partire
qualche piccolo timore di non tornare.
Sì, qualcuna è un po' sfumata e non si vedono sguardi e volti
è allora che le ridisegno e le coloro
quel che ne esce sono fiabe antiche
e poi credo siano vere.
Le mura erano ostacoli da superare
per arrivare su fino ai giardini delle fate
sconosciute e nude sotto i raggi del sole
tra ciclamini e rose era bello starle a guardare.
Tre colori bastano per farne centomila
e colorare la città d'incanto
e sopra cieli azzurri e rondinelle tante
e arcobaleni dopo i temporali.
La prima nudità di bimba nel retro della pescheria
dai, che fai, vieni andiamo via
lo so qualcuna è vera qualcuna è fantasia
potessi almeno rivedere sguardi e volti
senza ricorrere alla sua fotografia.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Franco Bonvini, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Franco Bonvini, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Un poco zingaro (Pubblicato il 24/06/2024 09:23:16 - visite: 31) »

:: Poesia visiva (Pubblicato il 23/06/2024 10:17:29 - visite: 40) »

:: Altrimondi (Pubblicato il 20/06/2024 17:58:31 - visite: 44) »

:: Come acqua chiara (Pubblicato il 19/06/2024 09:36:29 - visite: 50) »

:: Il lago e l’incanto (Pubblicato il 15/06/2024 10:13:24 - visite: 55) »

:: Io dico che t’ho vista (Pubblicato il 10/06/2024 09:43:31 - visite: 70) »

:: Pensierino breve (Pubblicato il 09/06/2024 09:29:07 - visite: 48) »

:: Rondini (Pubblicato il 09/06/2024 08:16:20 - visite: 62) »

:: Fontana (Pubblicato il 05/06/2024 12:31:34 - visite: 51) »

:: Davanti al lago (Pubblicato il 04/06/2024 15:27:32 - visite: 66) »