:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 72 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Feb 14 23:01:30 UTC+0100 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Dove sono?

di Annalisa Scialpi
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 09/11/2023 12:03:03

Dove sono?

Mi sono persa...

 

Persa in un ricordo d'alba,

cucita appena sul cuore

appena

l'attimo di evaporare

inconsistente

come

capricciosa nuvola...

 

Dove sono?

Il dolore è un rombo,

rombo di tuono sottopelle

scrosciante temporali inuditi.

 

Dove sono?

Persi i vecchi ritratti in bianco

e nero,

gli ovali perfetti

l'incarnato holliwoodiano...

 

La rabbia nel collo

come un assassino,

vomito

le mie parole perse

come tante stelle abbattute

dal tradimento e dalla banalità.

 

Soffia la cima tempestosa

nella foresta scura

di una notte lunga

come gli addii

che incisero varchi nel cuore.

 

Dove sono?

Aggrappata a un dipinto,

a ruderi che hanno il pane

della poesia

quello

che i corvi mi soffiarono via

con l'innocenza

mentre l'aratro delle idee

cancellava i miei passi

 

annullava

i sorrisi,

spaccandomi i denti.

 

Dove sono?

 

In nessun posto

o forse qui

a stendere l'ordito

di quel che resta

di me.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Annalisa Scialpi, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Annalisa Scialpi, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Le nuvole danzano (Pubblicato il 02/03/2024 19:44:37 - visite: 54) »

:: Ponte arcobaleno (Pubblicato il 23/02/2024 14:02:10 - visite: 63) »

:: Mi sono persa (Pubblicato il 22/02/2024 23:14:15 - visite: 63) »

:: La mia casa (Pubblicato il 21/02/2024 21:42:07 - visite: 56) »

:: Ma tu lo stesso, venisti (Pubblicato il 21/02/2024 19:28:52 - visite: 51) »

:: Ho scelto di morire (Pubblicato il 21/02/2024 19:13:12 - visite: 30) »

:: Come astro caduto (Pubblicato il 19/02/2024 22:23:49 - visite: 44) »

:: Per sopravvivermi (Pubblicato il 19/02/2024 21:44:49 - visite: 47) »

:: Stammi dentro (Pubblicato il 18/02/2024 18:05:24 - visite: 64) »

:: Luce antica su Roma (Pubblicato il 18/02/2024 17:41:54 - visite: 37) »