Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 470 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Jun 5 06:23:32 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Vendredi, 13 Novembre

di Franca Colozzo
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 24/11/2015 19:44:48

Vendredi, 13 Novembre

En ce vendredi noir, Paris,
tu as été enveloppé par un sombre ciel,
que Liberté, Egalité et Fraternité
ont couvert par un triste voile.

Enflamme la lumière de la Raison
pour ceux qui craignent la Démocratie,
tandis que les victimes innocentes
prient pour nous sans démagogie.

Le sang et la douleur qu'ont taché
jeunes hommes et femmes,
dont la vie sans pitié
a été cassé comme une fleur.

La peur de l'oppressive Terreur
envoie des mots de fraternité
vers tous les Français
pour le massacre cruel.

Dans la lutte contre la Tyrannie,
France, tu que as subi l'indignité,
même après Sharm et Beyrouth,
par le Terreur as été prise en otage.

Par la confusion de l'Ouest
et le cri qui vient de l'Est,
le bouclier se lève contre le Mal,
déguisé par la Religion, du Califat.

Défenseurs improvisés de la foi,
vendent armes de dévastation,
protègent opposées factions
avides du puissance et fausse dévotion.

Prophètes hypocrites et perfides,
porteurs d’haine et destruction,
on élèvent le rituel conformiste
à chevalier d'humaine indignation.

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Franca Colozzo, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Mute Poetry on Jerusalem - Poesia muta su Gerusalemme (Pubblicato il 30/05/2019 20:03:51 - visite: 331) »

:: Il Manifesto di Ventotene (Pubblicato il 24/05/2019 20:14:56 - visite: 234) »

:: In ricordo di mia madre - In memory of my mother (Pubblicato il 11/05/2019 23:38:28 - visite: 255) »

:: I volti della Violenza - The faces of Violence (Pubblicato il 02/05/2019 23:57:53 - visite: 438) »

:: Notre-Dame degli innocenti (Pubblicato il 22/04/2019 22:13:33 - visite: 388) »

:: Perdersi per ritrovarsi (Pubblicato il 07/04/2019 22:50:09 - visite: 359) »

:: Bagliori di vita (Pubblicato il 30/03/2019 22:33:38 - visite: 299) »

:: Onde primaverili#poesiapoeti (Pubblicato il 21/03/2019 20:31:54 - visite: 315) »

:: Gratitudine (Pubblicato il 15/03/2019 22:30:02 - visite: 139) »

:: Proserpina (Pubblicato il 14/03/2019 23:04:48 - visite: 249) »