Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Arte e scienza: quale rapporto? [L’arte e la scienza in 72 autori | e-book n. 239]
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 81 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu Feb 13 11:43:06 UTC+0100 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

L’ho appena accesa (l’ombra)

di Francesco Battaglia
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 23/10/2019 17:19:25

 

 

 

A Ha alzato il braccio, ora. Vedete. Si stiracchia, guardando fuori. Il muro, niente vista. Il muro. Nessuno dietro le altre imposte. Già buio, inverno, si fa così d'inverno. Vengono calate prima le persiane, scende presto la notte, pure se ancora sera. 

 

nella stanza

 

Qualcuno mi guarda.

C Ti credi sempre così figo.

B Giuro, sento di essere guardato.

 

C s'accosta alla finestra

 

Nessuno.

B Ti dico.

C Niente.

B Aspetta.

C Cosa?

 

A Loro sono in due, alla finestra, insieme, felicemente insieme. Ancora una volta. Non credevano, chi se l'aspettava, sembra quasi un film d'amore. Ma non un bel film. Un po' come una di quelle commediole che mandavano i pomeriggi estivi su canale cinque. Ancora le trasmettono?

 

B Non sto scherzando.

C Passa.

 

B le passa la sigaretta

 

L'avevo appena accesa.

C Ci hai messo sempre troppo.

B Sei impaziente.

C Ti piace la mia impazienza.

B M'allevia l'attesa.

C Lo so.

 

A Pausa.

 

C Quanto? (pausa) T'ho chiesto, quanto? M'ascolti?

B Scusami.

C Ancora con quella finestra. Non c'è nessuno, ti dico che non c'è nessuno. Fammi guardare. (urla alla finestra) C'è qualcuno che guarda? Ehi! Dico, c'è qualcuno che guarda?

B Piantala.

C No, dico. C'è qualcuno che guarda?

 

A Proprio come una scadente commedia americana trasmessa dalla mediaset. L'afferra, l'abbraccia di dietro, premendo vita contro vita, per tutta una vita. Ridono. 

 

B Poi non dicevo quello.

C Quanto?

B Ma cosa?

C Quanto m'hai attesa, quanto?

B Tanto.

C Solitamente la fai a piedi.

Come?

C Solitamente, solitamente te la fai a piedi quando non passano tram. Ricordi? Quante volte m'hai trascinata a fare scarpinate notturne soltanto perché non volevi aspettare il notturno?

B E ci passava avanti.

C E perché non hai camminato verso di me?

 

A A quante domande v'è mai riuscito di rispondere? A tutte? Nessuna? Se dite nessuna volete fare i fighi, più di quelli che risponderebbero, sì, ho sempre risposto a tutte le domande. A chi rispondete? Ai genitori, ai genitori rispondevate? Dico, quando rincasavate da scuola, dal muretto, dai primi galanti appuntamenti sempre mal vestiti. Solitamente si risponde, bene. Com'è andata a scuola? Bene.

 

C Rispondimi.

B Ecco, è che.

 

A Com'è andata con quella Sofia, quel Marco, quell'Anna, quell'Andrea? Bene. 

 

C Una lunga pausa.

B Non prendermi in giro. 

 

Com'è andata l'interrogazione di storia? Bene.

 

C Sono impaziente. 

B M'hai sempre alleviato l'attesa. 

 

Sei triste? Cos'hai? Niente.

 

C Non cambiare discorso.

B Non me la sentivo.

C Di far che?

 

A Lui alza il braccio. 

 

B Niente.

 

A Alla finestra. Quella dove guardava dentro prima. Quella dov'era l'ombra, l'ombra dell'alba, incontrata all'alba lontana. L'ombra fissa, immobile, immutabile fino a quella notte. Da quant'è che non vedevo l'ombra. E l'ombra alza il braccio, come un saluto, senza muovere. 

 

B Di camminare. (pausa) Nessuno. (pausa) Niente. 

 

A E lui è l'ombra, sta nella finestra. Lui sta nella finestra dove prima guardava. Chi era allora l'ombra?

 

B (bassa voce) C'è qualcuno che guarda? Dico, c'è qualcuno che guarda? (ride, ridendo la voce s'alza sempre più) Dico, c'è qualcuno che guarda?

 

A Com'è andata a scuola?

 

B (man mano la risata si muta in pianto) C'è qualcuno? Qualcuno che guarda? Dico, c'è qualcuno che guarda?

 

A Bene. 

 

B C'è qualcuno che guarda? Qualcuno a cui dire, ridere, ridire, niente da ridere, chiedere come stai, quanti anni hai, c'è qualcuno che guarda? (si placa d'improvviso) Cos'è quell'ombra? L'hai vista? Cioè, la vedi quell'ombra? (pausa) Ma l'ho appena accesa. 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Francesco Battaglia , dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Francesco Battaglia , nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Baloccarsi innocentemente mentendo ... (Pubblicato il 16/10/2019 13:03:45 - visite: 56) »

:: Maya (Pubblicato il 07/10/2019 18:51:12 - visite: 95) »