Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - V edizione (2019)
PUBBLICATI I NOMI DEI FINALISTI
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 41 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Mar 26 19:05:17 UTC+0100 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Treccia legata stretta

di Rita Stanzione
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 13/03/2019 18:43:10

Chissà questi tuoi cari oggetti

se hanno piegato polsi di carezze,

strenui seni di sponda

dove puoi andare

attraversarla tutta, l’ossidiana,

dove restare - alle illusioni

di marzo, alla mimosa

che poi si spoglia dell’oro.

Chissà, se tra gli oggetti

un silenzio in meno non s’insinui

come sull’acqua un soffio se si posa

da ombra chiara in quelle nere.

Strappi, falci di nubi, chiodi murati

e la tua treccia legata stretta

chiusa a chiave

chi intrica e chi scioglie,   

appena qualcuno -la limpida mano

nell’atto radiale, di darsi.

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Rita Stanzione, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Che tempo è (Pubblicato il 25/03/2019 21:43:36 - visite: 10) »

:: Un nido di vespe nell’orologio (Pubblicato il 24/03/2019 08:39:02 - visite: 16) »

:: Quest’opera cortissima #poesiapoeti (Pubblicato il 22/03/2019 11:26:07 - visite: 25) »

:: Il bianco che irradia il narciso (Pubblicato il 21/03/2019 11:33:18 - visite: 20) »

:: Cose leggere così fitte (Pubblicato il 18/03/2019 19:14:30 - visite: 23) »

:: Dove i sogni non sanno (Pubblicato il 17/03/2019 18:49:38 - visite: 26) »

:: Ancora le meduse (Pubblicato il 12/03/2019 20:09:31 - visite: 26) »

:: Orchidee e musica (Pubblicato il 10/03/2019 09:48:27 - visite: 34) »

:: Freddi sussulti (Pubblicato il 08/03/2019 22:02:23 - visite: 29) »

:: La mia montagna (Pubblicato il 07/03/2019 16:14:44 - visite: 28) »