:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: intervista a Raffaela Fazio
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Pensieri
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 458 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Apr 16 01:48:31 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Il limite e il segno per tutti

di Piero Passaro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i pensieri dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 08/03/2015 18:19:59

Pensi spesso a quante cose potresti fare no?

Pensi che potresti essere portato per questo, per quello... senti di avere una vocazione, una vera e propria ispirazione per diverse cose.

Coraggio, magari sei innamorato di qualche cavaliere o di una dolce donzella da tutta la vita e ancora non gliel'hai detto? Magari una tua infatuazione a portata di mano rappresentata in una possibile e probabile vecchia compagna di classe, o una tua collega ,o una sconosciuta vista sulla metrò!? 

Magari sei di quella categoria più enigmatica ! Non senti niente e non ami nessuno  ma brucia in te il bisogno di cambiare per farti giungere tali ispirazioni ! Fallo ! Fai quello che devi fare ! La vita l'abbiamo per questo, per soddisfarci al meglio che possiamo con ciò che abbiamo !!!

In fretta ragazza! In fretta ragazzo!

Non serve leggere quanto appena scritto , leggi solo questo : fallo ! Non pensare e fallo ! Individua ciò che ti è congeniale e fallo !

 

Ma in fretta ! 

 

Alla cortese attenzione degli esseri viventi : il minuto è appena terminato, un altro ha già cominciato a scorrere. Si consiglia la clientela di fare ciò che può nel minuto che segue.

 

Torna a casa e dormi un po'. Se non sarai pensieroso saprai che ti conosci e che potrai convivere con te stesso. Altrimenti torna per strada e fai ciò che devi.

Spingiti al limite. Lascia un segno.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Piero Passaro, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Piero Passaro, nella sezione Pensieri, ha pubblicato anche:

:: Il prodotto audiovisivo seriale: parere non chiesto. (Pubblicato il 19/01/2018 20:54:32 - visite: 336) »

:: Questo non hai mai letto niente di Marx, Kant, Hegel e altri (Pubblicato il 07/01/2018 12:12:57 - visite: 433) »

:: Stai parlando a te stesso (parte3) (Pubblicato il 06/11/2017 23:26:20 - visite: 482) »

:: Stai parlando a te stesso (parte2) (Pubblicato il 04/11/2017 01:31:03 - visite: 353) »

:: Stai parlando a te stesso (parte1) (Pubblicato il 29/10/2017 15:31:41 - visite: 379) »

:: Questo scritto è stato acconsentito ’dall’altro’ (Pubblicato il 15/05/2016 20:59:19 - visite: 613) »

:: Qual è il modo giusto di vivere? (Pubblicato il 07/04/2015 14:54:31 - visite: 1769) »

:: Considerazioni romantiche sulla musica di Beethoven (Pubblicato il 26/03/2015 15:50:55 - visite: 660) »

:: Onsoul (Pubblicato il 08/03/2015 19:11:47 - visite: 553) »

:: Non voglio imitarti ma apprezzarti ! (Pubblicato il 08/03/2015 18:52:23 - visite: 562) »