:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
BUONA ESTATE CON LE NOSTRE LETTURE CONSIGLIATE
Il vuoto pieno di poesia, articolo di Donato Di Stasi
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Articoli
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 827 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Jul 26 06:02:37 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Poeti in dieci righe - Daniele Gigli

Argomento: Poesia

di Alfredo Rienzi
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti gli articoli dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 15/09/2016 14:06:46

Poeti (di Torino) in 10 righe - 3. Daniele GIGLI

 

Daniele Gigli è nato a Torino nel 1978, lavora come archivista documentalista e consulente di comunicazione. Studioso e amante di T.S. Eliot, ne ha curato alcune traduzioni, tra cui quelle di The Hollow Men (2010) e Ash-Wednesday. Ha pubblicato le plaquette Fisiognomica (2003) e Presenze (2008) ed il volume di versi Fuoco unanime (Raffaelli, 2015 – Joker, 2016), con postfazione di Francesco Napoli. Scrive di poesia e filosofia su «Il sussidiario», «Biblioteca di via Senato» e «Studi cattolici».

In Fuoco unanime, di fatto la sua opera prima, Gigli mostra una poetica già, come suol dirsi, matura e definita: una visione elevata, sacrale e religiosa della vita e della poesia viene sostenuta da una “lingua dura e tagliente [che] si muove secondo una meditazione concentrica e sempre più alta” (A. Rivali) e dalla forte tensione morale della parola, vero strumento per «ricostruire dopo la sfacelo». Lo stile e l’architettura dei versi, delle sillogi e della raccolta, sono attentamente sorvegliati, eleganti e vivi.

 

 

Tre testi da Fuoco unanime, I ed. Raffaelli, 2015, II ed. Joker, 2016

 

CIVILTÀ DEL FUOCO

 

Un monumento, dice Wystan,

 al primo che dimentico del pranzo illuminò la pietra.

 E chi dopo di lui rubò l’idea, chi con il fuoco non illuminò ma arse,

 a quelli che consumano la vita a fuoco basso,

 a loro quali grida, quali danze di vendetta?

  

 

 

FUOCO UNANIME

 1.

 

 L’urlo delle cornacchie squarcia l’aria.

 Sul piano d’orizzonte, tra i palazzi,

 all’ora in cui s’attardano i pensieri e sfumano parole nei racconti di giornata

 – diafane e imprensili, non catturanti –

 piega la poca luce verso sera.

  

Convergono

 dal prima all’ora, ciascuno dal suo carcere,

 nell’ora d’aria che riscatta il tempo,

 nel tempo che consuma, tesi ad afferrarlo, a farne brama.

 Tracce di fango umido sotto le suole, si fermano alla soglia

 immemori, ciascuno fisso al proprio punto,

 attesi al corpo della polvere, votati alla schermaglia, al fremito

             dei gomiti sul tavolo.

 

 

 

 ALYSCAMPS

 4.

 

«Chi passa il delta muore».

 Uomini che s’alzano nell’alba, verde

 l’alba, verde la speranza. I nomi

 tornano alle facce, alle attese di giornata,

 dove riaffiora l’opera interrotta.

 I nomi

 tornano e le forme, i fili dell’intreccio

 sparsi si ricuciono, s’intessono nel ritmo ignoto

 del disegno, nell’ordine di pieno e vuoto, fioriscono

 le immagini, la trama esborda dall’ordito.

  

Tempo confuso e in pena,

 tempo fermo, tempo senza fine.

  

«Avremo un corpo luminoso un giorno?»

 Si innalzano preghiere dalle case,

 dai borghi che inchiodarono le assi.

 «Un giorno, un giorno»

 chiedono pietà e memoria

 – loro estinti, loro vinti –

 pietà e memoria mentre passa,

 mentre si dissolve questa gloria,

 questo mondo.

  

 

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Alfredo Rienzi, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa pu sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di pi vai alla pagina personale dell'autore »]

Alfredo Rienzi, nella sezione Articolo, ha pubblicato anche:

:: [ Poesia ] Poeti in dieci righe: Franco Canavesio (Pubblicato il 28/11/2020 18:26:03 - visite: 204) »

:: [ Poesia ] Il coraggio di non lasciare il segno di Dario Talarico (Pubblicato il 07/11/2020 19:11:32 - visite: 260) »

:: [ Poesia ] Poeti in dieci righe: Augusto Blotto (Pubblicato il 05/10/2020 19:20:48 - visite: 178) »

:: [ Poesia ] Raffaele Piazza, Linea di poesia delle tue fragole (Pubblicato il 26/01/2020 18:11:54 - visite: 224) »

:: [ Poesia ] Incerto confine di Stefano Vitale e Albertina Bollati (Pubblicato il 25/01/2020 18:29:28 - visite: 259) »

:: [ Poesia ] I masticatori di stagnola, di Guglielmo Aprile (Pubblicato il 15/09/2019 18:50:21 - visite: 408) »

:: [ Poesia ] Poeti in dieci righe - Silvia Rosa (Pubblicato il 09/07/2019 19:35:32 - visite: 766) »

:: [ Poesia ] Artigianato sentimentale di Gabriele Borgna (Pubblicato il 24/06/2019 21:54:21 - visite: 702) »

:: [ Poesia ] Attraversamenti di Beppe Mariano (Pubblicato il 15/06/2019 23:04:31 - visite: 357) »

:: [ Poesia ] Poeti in dieci righe - Luigi Di Cesare (Pubblicato il 30/01/2018 15:55:44 - visite: 610) »