:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Attenzione, dal 18 al 29 luglio 2024 è prevista una prima parte di lavori di manutenzione sul sito LaRecherche.it pertanto non sarà possibile, in tale periodo, registrarsi o autenticarsi, non sarà possibile pubblicare, commentare o gestire i propri testi in nessuna forma ma sarà possibile solo la consultazione/lettura del sito ed eventualmente la eliminazione dell'utenza di chi ne farà richiesta. Una seconda parte è prevista dopo la metà di agosto, le date saranno comunicate. Ci scusiamo per l'eventuale disagio. Ovviamente se riusciremo ad accorciare i tempi lo comunicheremo.
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

da Cercando la strada

di Breyten Breytenbach  

Proposta di Luc Laudja »

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 31/10/2012 20:23:31

"La poesia è la tua guida. Ci saranno tribù di poesie a indicarti la strada. Alcune verranno a sussurrarti nel sonno, parlando piano come le brezze dell'oscurità; altre ti bruceranno gli occhi e ti strapperanno le viscere.
I preparativi sono importanti. È bene riposare su un fianco rivolti alla porta. Quando ti sveglierai ci sarà un frullare di ali, forse un brusio di voci umane e il lungo respiro mormorante della poesia come perline e conchiglie che vengono contate. Avresti voluto sognare di acqua e fumo. Apri il libro e vedi i segni: cani, vele, tetti, alberi, la vivida preghiera di un abito sgargiante a mezzogiorno, mosche, il fremito della luce sul fiume, latte, movimento, la lingua dell'ospite come un dito che segue le parole. E ti pieghi in avanti per ascoltare più da vicino perché adesso sai che l'immaginazione è una migrazione sussurrata d'immagini.
E porterai con te le parole come granelli di sabbia nella tua scarpa (dopo esserti congedato con un inchino dalla dimora di una notte), per mischiarli a un deserto di passi - sempre nuovo, sempre lo stesso.
Ascolta: devi continuare a viaggiare perché la terra ha bisogno di essere scoperta e ricordata ancora e ancora, ciclicamente, creativamente, con le sue stagioni e i suoi suoni, col respiro caldo dell'ospitalità, col tocco guaritore dell'estraneità...".

 

[tratto da "Cercando la strada" - Breyten Breytenbach


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Luc Laudja, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Luc Laudja, nella sezione Proposta_Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Vivi nell’inesauribile - da ’Un uomo che dorme’ , di Georges Perec (Pubblicato il 25/11/2012 13:20:58 - visite: 1557) »

:: Nel paese di mio padre , di Eliana Petrizzi (Pubblicato il 14/11/2012 23:35:29 - visite: 1879) »

:: La rosa di Paracelso , di J.Luis Borges (Pubblicato il 30/10/2012 23:26:43 - visite: 8685) »

:: I Gamuna , di Gianni Celati (Pubblicato il 29/10/2012 22:48:15 - visite: 1654) »