:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Richiesta di lavoro

di Pier Paolo Pasolini 

Proposta di Franco Bonvini »

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 12/01/2016 15:40:45

Poesia su ordinazione è ordigno. 
Il costruttore di ordigni può produrne molti 
(nient'altro procurandosi che stanchezza per il lavoro manuale). 
L'oggetto può essere, talvolta, ironico: 
l'ordigno lo è sempre. 
Sono passati i tempi in cui, vorace economizzatore, 
spendevo tutto, investendo i miei soldi (molti, 
perché erano il mio seme: e io ero sempre in erezione) 
nell'acquisto di aree di bassissimo valore 
che sarebbero state valorizzate da lì a due tre secoli. 
Ero tolemaico (essendo un ragazzo) 
e contavo l'eternità per l'appunto, in secoli. 
Consideravo la terra il centro del mondo; 
la poesia il centro della terra. 
Tutto ciò era bello e logico. 
Del resto, che ragioni avevo di non credere 
che tutti gli uomini non fossero come me? 
Poi, invece, si sono rivelati tutti di me molto migliori; 
e io son risultato essere, piuttosto, uomo di razza inferiore. 
Ricambiai l'apprezzamento 
e capii che non volevo più scrivere poesie. Ora, però, 
ora che la vocazione è vacante 
- ma non la vita, non la vita - 
ora che l'ispirazione, se viene, versi non ne produce - 
vi prego, sappiate che son qui pronto 
a fornire poesie su ordinazione: ordigni.*


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Franco Bonvini, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Franco Bonvini, nella sezione Proposta_Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Dalle lettere di Marina a Rilke , di Marina Cvetaeva (Pubblicato il 31/12/2017 18:39:56 - visite: 1130) »

:: Rilke a Merlina (16 dicembre 1920) , di Rainer Maria Rilke (Pubblicato il 06/12/2017 14:07:14 - visite: 852) »

:: Il flauto nel bosco , di Grazia Deledda (Pubblicato il 29/11/2017 22:28:37 - visite: 1642) »

:: La vita sessuale dell’elettrone , di keroppi (Pubblicato il 01/08/2017 21:39:43 - visite: 965) »

:: Nulla non è nulla. , di Roberto Quaglia (Pubblicato il 17/06/2017 21:08:21 - visite: 925) »

:: Papalagi , di Scheurmann (Pubblicato il 04/02/2017 23:14:08 - visite: 1292) »

:: La leggenda del Pettirosso , di Selma Lagerlof (Pubblicato il 30/12/2016 21:40:58 - visite: 2068) »

:: Allarme nel presepe , di Gianni Rodari (Pubblicato il 22/12/2016 17:19:00 - visite: 1523) »

:: Il vuoto , di Lao Zi (Daodejing) (Pubblicato il 29/11/2016 14:09:37 - visite: 932) »

:: Sragionare è ragionevole. , di Roberto Quaglia (Pubblicato il 21/11/2016 20:01:28 - visite: 935) »