:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

La ragazza del negozio di liquori

di Davida Van De Sfroos (Le parole sognate dai pesci) 

Proposta di Franco Bonvini »

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 14/10/2016 14:05:13

La ragazza sapeva benissimo che piovono cuori ovunque,e noi spesso scappiamo al riparo, chiedendoci se quando pioveranno i nostri troveranno ombrelli aperti che li faranno rimbalzare via o qualcuno che li prenderà al volo.

La ragazza guardava la rosa di carta e pensava che forse non voleva saperlo.

Una volta, anche lei aveva visto un cuore venirle incontro, e le era sembrato enorme, come il suo.

Lo vide avvicinarsi come un grande sole rosso che aveva perso la strada per il tramonto.

Da lontano, le sembrava proprio un cuore e, quando capì che si trattava di un guantone da boxe, era troppo tardi. […].

E la porta si apre e la porta si chiude, e qualche volta capita anche di scorgere l’arcobaleno, ma non vedi più cuori e neanche guantoni da boxe.

Il Tempo è bravo a togliere i segni altrui, perché è ansioso di lasciare i propri.

Ma può accadere che, dopo aver venduto per anni bottiglie a tutti, un giorno ne assaggi una e, ridendo da dentro la vetrina, confessi a te stessa di voler bene a un livido e di esserti innamorata di un pugno.

 

E allora il Tempo perde sangue dal naso e getta la spugna, crolla sul ring.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Franco Bonvini, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Franco Bonvini, nella sezione Proposta_Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Dalle lettere di Marina a Rilke , di Marina Cvetaeva (Pubblicato il 31/12/2017 18:39:56 - visite: 1130) »

:: Rilke a Merlina (16 dicembre 1920) , di Rainer Maria Rilke (Pubblicato il 06/12/2017 14:07:14 - visite: 852) »

:: Il flauto nel bosco , di Grazia Deledda (Pubblicato il 29/11/2017 22:28:37 - visite: 1641) »

:: La vita sessuale dell’elettrone , di keroppi (Pubblicato il 01/08/2017 21:39:43 - visite: 965) »

:: Nulla non è nulla. , di Roberto Quaglia (Pubblicato il 17/06/2017 21:08:21 - visite: 925) »

:: Papalagi , di Scheurmann (Pubblicato il 04/02/2017 23:14:08 - visite: 1292) »

:: La leggenda del Pettirosso , di Selma Lagerlof (Pubblicato il 30/12/2016 21:40:58 - visite: 2068) »

:: Allarme nel presepe , di Gianni Rodari (Pubblicato il 22/12/2016 17:19:00 - visite: 1523) »

:: Il vuoto , di Lao Zi (Daodejing) (Pubblicato il 29/11/2016 14:09:37 - visite: 931) »

:: Sragionare è ragionevole. , di Roberto Quaglia (Pubblicato il 21/11/2016 20:01:28 - visite: 934) »