:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
invia la tua opera in concorso (Poesia e Racconto breve)
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 950 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Jan 19 02:49:21 UTC+0100 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Il pesciolino rosso

di Alessandra Ponticelli Conti
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 17/12/2016 20:41:10

Quell'esserino, che guizzava veloce verso il fondo per poi risalire piroettando in superficie, era, nonostante l'aspetto, diverso da ogni altro pesciolino rosso.

Non so dire quando mi resi conto di ciò. Però accadde.

Forse era estate. O forse no. Non è importante.

Ci sono cose che succedono, e non hanno stagione.

L'essenziale è che succedano.

So bene che è difficile guardare oltre l'apparenza. Eppure, si può. Basta cercare.

E fu proprio quel pesciolino rosso a insegnarmelo.

Tutto merito suo, e di una parola. Non vi dirò di che parola si tratta. Non esistono parole uguali per tutti. Ciascuno ha le proprie e, come la vita, anch'esse  cambiano secondo l'uso che se ne fa.

La parola che mi legò, e mi lega, a quell'esserino è una parola semplice. Dirò solo che non è un tempo coniugato al passato. E neppure al presente.

Di sicuro, una breve voce declinata al futuro.

Già, il futuro.

Non rammento più come lo immaginavo da piccola. So comunque che, come avviene con le parole, ognuno ha il suo. E lo si può cambiare.

Basta volere.

Il pesciolino rosso me lo regalò un bambino al luna park. Lo aveva vinto.

"Prendilo, prendilo tu" mi disse, sorridendo.

Non ricordo che stagione fosse, e perché mi trovassi lì. L'ho dimenticato.

Ma ci sono cose che succedono, e restano per sempre.

Perfino se non hanno stagione.

Come quel bambino e il suo pesciolino rosso.

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Alessandra Ponticelli Conti, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Alessandra Ponticelli Conti, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Scrivere per non morire (Pubblicato il 08/03/2021 10:23:29 - visite: 234) »

:: Fuori è già notte (Pubblicato il 19/01/2021 14:05:14 - visite: 184) »

:: Ti ricordi di me? (Pubblicato il 13/07/2019 15:19:47 - visite: 418) »

:: Ci si abitua a tutto (Pubblicato il 21/06/2018 11:27:24 - visite: 601) »

:: Il cappello (Pubblicato il 31/03/2016 14:19:15 - visite: 1123) »

:: La caduta (Pubblicato il 31/03/2015 21:40:02 - visite: 908) »

:: In volo (Pubblicato il 07/01/2014 17:19:23 - visite: 1028) »

:: La vendetta (Pubblicato il 25/11/2013 13:03:19 - visite: 850) »

:: Un giorno di Vittoria (Pubblicato il 13/10/2013 20:02:14 - visite: 768) »

:: Le catalpe (Pubblicato il 28/09/2013 17:43:25 - visite: 103) »