Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 704 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Nov 24 08:12:36 UTC+0100 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

’Cantate la parola’

di Paolo Ottaviani
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 25/06/2016 10:00:17

“CANTATE LA PAROLA”
(Al M° Fabio Ciofini)


“Cantate la parola” e con la mano
accarezzi in segreto un turbinio
di note che, danzando da lontano,

scendono nel tuo cuore dal brillio
delle Grotte di Ghiaccio o da altre cime
intorno a Salisburgo: zampillio

che vagheggia la gioia del sublime
sulla tastiera di un bimbo chiamato
Amadeus. Nei vicoli le prime

dolci eufonie dal cielo stellato
sigillate per anni
nelle mani amorevoli
di un fiammingo di Thorn, Guglielmo Ermanni¹.
Sui colli in Collescipoli incantevoli
il Maestro organaro
con nobiltà veggente il suo più raro,
ineffabile dono
lasciò nel vento e il suono
angelico per secoli in oblio
è ora nelle tue mani in nuovo avvio.

¹Italianizzazione di Willem Hermans (Thorn, 1601- Roma, 1683), Maestro organaro, da cui prende il nome l’omonima Accademia.


Nota metrico-rimica

'Cantate la parola' fa parte di un gruppo di poesie ancora inedite che vanno sotto il nome di 'cometa'. Con questo appellativo ho voluto indicare una composizione poetica a forma chiusa di 20 versi, composta da tre terzine e da una stanza di cinque settenari e sei endecasillabi.
I primi dieci versi ripetono il modello dantesco delle rime incatenate. Poi però, dall’undicesimo al ventesimo verso, gli endecasillabi si alternano e si intrecciano con i settenari, rispettando il seguente schema metrico-rimico secondo il quale le prime ricorrenze di e, f, g e le entrambe di h sono sempre versi settenari e tutti gli altri sempre endecasillabi: a-b-a // b-c-b // c-d-c // d-e-f-e-f-g-g-h-h-i-i.




« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Paolo Ottaviani, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Paolo Ottaviani, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: TU#cherchezlafemme (Pubblicato il 11/07/2018 10:25:31 - visite: 291) »

:: Treccia delle betulle in fiore #poesiapoeti (Pubblicato il 21/03/2014 09:29:59 - visite: 1144) »

:: Trihaiku del naufrago (Pubblicato il 03/11/2013 15:09:58 - visite: 1569) »

:: In una scuola di lingua straniera (Pubblicato il 21/05/2013 16:01:45 - visite: 1223) »

:: Aprendo la finestra stamattina (Pubblicato il 05/04/2013 12:44:53 - visite: 1272) »

:: Mio padre dipingeva una montagna (Pubblicato il 02/04/2013 10:27:39 - visite: 1395) »

:: Le tre tartarughe (Pubblicato il 03/03/2013 22:28:55 - visite: 1500) »

:: Le parole e la serpe (Pubblicato il 01/01/2013 18:46:25 - visite: 2449) »

:: Zampogne e madrigali (Pubblicato il 17/12/2012 09:54:24 - visite: 1519) »

:: Alla porta di casa (Pubblicato il 22/11/2012 22:03:23 - visite: 1377) »