:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 La vita nascosta a Udine il 1° febbraio 2023
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 108 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Jan 29 22:50:16 UTC+0100 2023
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Da qui

di Franco Bonvini
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 22/07/2022 09:38:37

Certo è bello guardare il lago
da una panchina verde sulla riva.
Guardare l'orizzonte e il cielo che si scurisce cambiando di stato
la luna che sale a specchiarsi sulle onde
mentre intantoil silenzio scende.
Bello anche passeggiare per le vie del centro
ascoltare il rumore dei tuoi passi che risuonano sull'acciottolato
scendere nei sotterranei del mercato coperto
fino all'angolo buio delle prime curiosità.
o andare al parco della madonnina girata
conosco il passaggio per guardarle il viso.
Però è da qui
da questa poltroncina dondolante
come fosse al centro di una sala prove insonorizzata,
fuori il silenzio,
dentro tremila watt che vibrano nelle ossa.
E' questa poltroncina la riva da dove salpano i vascelli volanti,
da qui le stelle nascono dall' acqua per specchiarsi in cielo.
Da qui i sotterranei sono pieni di luce
e da qui le madonnine sorridono sempre.
E' qui che mi addormento ogni sera sui suoi seni
rannicchiato sull'erba del suo pube in fiore.
E' qui che cambiano di stato davvero le cose
c'è silenzio nelle sale prova
e tutte il rumoroso mondo fuori.
Qui ci si addormenta senza nessuna distanza
tra il riflesso delle stelle e le stelle stesse.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Franco Bonvini, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Franco Bonvini, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Rosafondo (Pubblicato il 25/01/2023 12:19:02 - visite: 69) »

:: Anima in volo (Pubblicato il 23/01/2023 09:45:54 - visite: 58) »

:: Così si viaggia (Pubblicato il 07/01/2023 00:33:09 - visite: 67) »

:: Riflessi (Pubblicato il 31/12/2022 06:48:33 - visite: 99) »

:: Nuda (Pubblicato il 25/12/2022 11:33:57 - visite: 69) »

:: Vestita d’invisibile (Pubblicato il 20/12/2022 20:50:50 - visite: 91) »

:: Le valli in ombra (Pubblicato il 10/12/2022 09:28:40 - visite: 79) »

:: Vapore (Pubblicato il 04/12/2022 17:21:47 - visite: 91) »

:: La magia e l’incanto (Pubblicato il 27/11/2022 20:53:35 - visite: 76) »

:: In-canto (Pubblicato il 26/11/2022 14:29:44 - visite: 84) »