Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - V edizione (2019) | PARTECIPA
 

Collana di eBook a cura di Giuliano Brenna e Roberto Maggiani

« ultimo pubblicato prec » « suc primo pubblicato »

eBook n. 74 :: Chi è uguale a Dio?, di Michela Duce Castellazzo
LaRecherche.it [Romanzo]

Invia questo eBook al tuo Kindle o a quello di un amico »

Proponi questo libro ad uno o più lettori: invia il collegamento all'eBook
http://www.larecherche.it/librolibero_ebook.asp?Id=77
Di Michela Duce Castellazzo
puoi anche leggere:

Formato PDF - 2 MByte
Scarica/apri/leggi [download] »
Aperto/scaricato 768 volte



Downloads totali: 770
Ultimo download:
11/10/2018 06:41:00
Data di pubblicazione:
19/04/2011 12:00:00
 
 

# 8 commenti a questo e-book [ scrivi il tuo commento ]

 michela castellazzo - 06/10/2011 17:03:00 [ leggi altri commenti di michela castellazzo » ]

Grazie Francesco, anch’io ti ricordo con piacere! Le Tue parole sono per me una grande soddisfazione. A presto!

 Francesco De Napoli - 06/10/2011 16:06:00 [ leggi altri commenti di Francesco De Napoli » ]

Affascinante "prosa poetica" che conferma il grande talento di Michela Duce Castellazzo, autrice tra le più valide e interessanti che ho avuto la fortuna di conoscere anni fa a Poppi (Arezzo), in occasione della cerimonia di conferimento del Premio "Casentino".
In questo memorabile romanzo filosofico-esistenziale, la vita, "con le sue meraviglie e i suoi disastri”, si mostra come l’epifania di se stessa, magma argilloso perennemente "da plasmare". Quasi come nel primo giorno della Creazione, è un mistero impenetrabile che si ripete all’infinito, giacché il presente non è che un’illusione, schiacciato tra passato e futuro.

 Giuseppe Paolo Mazzarello - 30/04/2011 22:04:00 [ leggi altri commenti di Giuseppe Paolo Mazzarello » ]

Un romanzo con i capitoli che rimandano alle ’fonti’ (Paolina Bonaparte, etc.)potrebbe rimandare alla cultura del suo autore, ma non è l’aspetto più importante. E’ più importante l’adozione di uno stile aperto al confronto, l’operazione che tentò Joyce in maniera tanto confusa quanto ricca di successo postumo. In realtà, siamo tutti molto confusi e amiamo ammetterlo solo negli altri. Se un altro riferimento mi viene in mente è Pasolini e, a parte la lingua, non è che siamo tanto distanti dall’Irlandese citato. Mi sono dilungato perchè mi è piaciuto questo e-book, con quella domanda nel titolo alla quale tutti risponderebbero...solo Dante ha saputo scriverlo.

 Michela Duce Castellazzo - 27/04/2011 17:03:00 [ leggi altri commenti di Michela Duce Castellazzo » ]

Grazie Loredana. "Eroica" è una parola forte, ho quasi paura a scriverla...

 Loredana Savelli - 27/04/2011 13:21:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

"Magari che la vita non è un padrone a cui aggrapparsi
perché ti bastona e ti sfrutta mentre a malapena ti
sfama, ma piuttosto è quella che può insegnarti a
diventare un cane sciolto e selvaggio che si confonde
coi lupi e ci va insieme a caccia, se solo imparasse a
sopportare la paura della fame e guarisse la sua rabbia…"

Ho appena cominciato quest’affascinante romanzo di Michela Duce Castellazzo e già rimango colpita dalla succitata riflessione che da sola basterebbe a reggere l’intera impalcatura.
Ho la sensazione che il romanzo ne sia pieno, e tutto sia una metafora che cela una visione della vita direi eroica.

 Adriana Ghersi - 26/04/2011 08:20:00 [ leggi altri commenti di Adriana Ghersi » ]

sto leggendo avidamente il tuo e-book... mi sembra veramente
bellissimo... intrigante, misterioso, pieno di rimandi, riferimenti,
significati, un pò visionario... ci sono cose in cui mi ritrovo molto, altre che parlano di te...

 Anna Galleni - 26/04/2011 08:19:00 [ leggi altri commenti di Anna Galleni » ]

l’ho già letto: ))) mi è piaciuto anche se devo ammettere che sono più per la carta che per l’ebook.alcuni passaggi sono davvero belli, brava Michela: )

 Anna G - 19/04/2011 16:57:00 [ leggi altri commenti di Anna G » ]

Grazie Michela per la tua dedica, sono lieta che ora tutti possano gustarsi questo tuo magnifico viaggio di ricerca ..
Anna G