:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Pensieri
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 350 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Apr 22 11:51:07 UTC+0200 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Commento Premio Mondiale TULLIOLA_2°Assoluto Martin Palmades

di Martin Palmadessa
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i pensieri dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 07/12/2023 02:56:33

Da: Carmen Moscariello <>
Date: gio 24 ago 2023 alle ore 08:54
Subject: Premio Tulliola -Renato Filippelli
To: Martin Palmadessa <martin.palmadessa26@gmail.com>

 

Valutazioni Premio Mondiale Tulliola- Renato Filippelli 2023. XXVIII Edizione.

Premio per la Legalità contro tutte le mafie VII Edizione.
 
I libri in lingua italiana pervenuti sono stati 1170.
 
Gentile Poeta Martin Palmadessa, con gioia Le comunico che la Giuria del Premio Tulliola-Renato Filippelli presieduta da Dante Maffia Le ha assegnato il Secondo posto per la sua passionale e delicata opera "L'Amore è una guerra".
 
La prego di mettersi in contatto con me al più presto. Cordialità e saluti,
La presidente e fondatrice del Premio
Carmen Moscariello

 

 

Ecco, il 26 Ottobre 2023.

Sono dove dovevo essere, dove sapevo di arrivare solo per ripartire. 

 

"VENI" perché volevo capire il contesto in cui mi invitavano a prendere parte come solo un altro tra gli "Uno, nessuno, centomila".

 

"VIDI" perché volevo capire checcazzo avevo di diverso dagli altri che mi riconoscevano in troppi. Ho visto bene che avere quel dono non è esattamente il gran culo che la gente pensa bensì la responsabilità del fatto che la mia presunzione, sconsideratezza e ora con nessuna paura del confronto, avrebbe potuto e dovuto alzare anche di un solo briciolino il livello della decadenza in cui, secondo me, erano scivolati la Letteratura e soprattutto la Poesia, salvo poche grandi eccezioni, da almeno un secolo, come aveva vaticinato quella straordinaria quasi novantenne Lia Bronzi (che fu tra le fondatrici della massoneria femminile italiana) pluripremiata, scrittrice, poetessa, saggista con Bastogi e Mondadori e mettici quello che altro vuoi, anche Quasimodo.

 

"VICI", come Giulio Cesare sul campo di battaglia, che semplicemente spiegò senza tanti cazzi e senza diritto di appello per nessuno che due anni prima (nel 49 a.c.) se aveva detto "Alea Iacta Est" non era del tutto rincoglionito. E si è preso tutta Roma, scrivendo e rivoluzionando la storia e facendola amare con il suo coraggio, audacia, capacità militari, strategia e comunque, cuore. Martedì anche io, due anni e mezzo dopo il mio presuntuoso "Alea iacta est" che mi è costato praticamente tutto quello che era la mia confort-zone, ero in Senato da solo, senza gladio, ma con la mia biro blu a prendere quella per me grande "gloria" tributata dai 1169 "avversari" che ho messo in ginocchio. Ricevere gli onori e i riconoscimenti dalle mani di Dante Maffia, Medaglia d'Oro ai Benemeriti della Cultura e dell'Arte insignito da Gianni Letta del Premio Giacomo Matteotti e candidato al Nobel è stato come me lo avesse dato Cicerone, la cui figlia ha dato il nome appunto a questo Concorso.

Massimo Onore al Vincitore.

 

Martin Palmadessa

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante testoPotrebbe essere un'illustrazione raffigurante il seguente testo Potrebbe essere un'immagine raffigurante gioielli e il seguente testo

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Martin Palmadessa, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Martin Palmadessa, nella sezione Pensieri, ha pubblicato anche:

:: Commento risultati ’ASCOLTANDO I SILENZI DEL MARE’ (Pubblicato il 20/06/2023 11:31:48 - visite: 278) »

:: Premi GIGLIO BLU 2023 (Pubblicato il 13/03/2023 12:58:49 - visite: 324) »

:: V Premio ATLANTIDE per’ L’Amore è una guerra (Pubblicato il 05/08/2021 13:26:31 - visite: 540) »

:: L’Amore ai tempi del coronavirus (Pubblicato il 30/04/2021 13:18:47 - visite: 432) »

:: Pensiero costante (Pubblicato il 09/04/2021 13:17:04 - visite: 461) »