:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 135 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Jun 29 16:15:20 UTC+0200 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Gli schiavi non sanno

di Elisa Mazzieri
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 22/02/2022 05:37:26

Nella tua grazia

pronta al ballo

vedono gli occhi

dalla balaustra al mare

aperto

 

Vengono in molti

senza scarpe né papel

qualcuno rimane

all’approdo costretto

 

Come una polena

mancante di ritocco

sei lì, dai mille nomi

uno soltanto è il tuo

e tutti

tra le pieghe della veste

bianca svelano la tua

naturale forma d’ebano

 

Solo ricordi, forse,

ma il capitano guarda la donna intatta

e i suoi capelli custodia di onice imperfetto

levigati da quiete e battaglia

neanche una preghiera prima del varo

neanche una parola

 

Gli schiavi non pregano

per la Libertà

gli schiavi non hanno comoda

la vista di altre latitudini

e né paura dell’oceano

gli schiavi non sono

 

Non sanno, gli schiavi

canti di misericordia per gli dei della guerra

e non sono, gli schiavi

bisognosi di pane per i sepolcri

ma hanno mani e piedi

più puliti dei nostri

quando è l’ora dell’offerta


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Elisa Mazzieri, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Elisa Mazzieri, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Quante cose si fanno (Pubblicato il 24/04/2022 00:35:27 - visite: 348) »

:: Le altre guerre (Pubblicato il 22/04/2022 18:19:20 - visite: 204) »

:: Quanto vivere (Pubblicato il 21/04/2022 22:20:03 - visite: 155) »

:: Traslochi (Pubblicato il 19/04/2022 18:41:53 - visite: 147) »

:: Per l’altrui pace (Pubblicato il 08/04/2022 22:49:18 - visite: 186) »

:: Visioni lunari (Pubblicato il 01/04/2022 21:12:49 - visite: 156) »

:: Ipazia alexa di Alexandria (Pubblicato il 01/04/2022 08:46:26 - visite: 94) »

:: Residui bellici (Pubblicato il 01/03/2022 03:32:51 - visite: 305) »

:: A casa d’altri (Pubblicato il 31/01/2022 02:56:46 - visite: 118) »

:: Implorazioni retoriche (Pubblicato il 29/12/2021 06:14:04 - visite: 908) »