Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 116 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu Jun 20 14:44:51 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Storie e intrecci

di Franco Bonvini
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 06/08/2018 22:31:31

Umberto era un uomo famoso, un giorno decise di partire e partì.
Non tornò mai più.

Laura era una persona molto solitaria, non parlava mai.
Chissà cosa pensava laura.

Giuseppe era forte e coraggioso, gli piaceva andare in guerra, poteva dimostrare il suo valore.
Andò in molte guerre.
In una morì.

Juoing aveva un nome strano, tutti lo prendevano in giro, allora decise di cambiarlo in Tom.
Quando morì morirono altri milioni di Tom.
Di Juoing non ne è mai morto neanche uno.

Rosy amava scrivere ma non era molto brava, nessuno leggeva i suoi racconti fino in fondo.
Chissà come finivano i racconti di Rosy.
Chissà dov' è finita Rosy.

Luigi stava piangendo, Luigi era molto triste.
Come stia adesso non lo so.

Gianni passeggiava molto, un giorno vide una dolce ragazza piangere sul bordo della strada ma non si fermò.
Gianni si chiede spesso perchè piangeva quella dolce ragazza.

Roberta nella sua vita disse solo gne gne e nessuno seppe mai perchè.
Ah no questo era un racconto di Rosy.

Rosy e luigi erano innamorati folli uno dell' altra.
Ma non lo seppero mai.

Cristina era una ragazza molto dolce e sensibile, un giorno si mise sul bordo della strada e pianse.
Pianse perchè nessuno le chiedeva perchè piangeva.

Di marta non vi dirò nulla.

Gianni un giorno si accorse che era finito veramente
e capì perchè piangeva quella dolce ragazza
vide un cuore deluso e tormentato
e lo guarì
e fu felice

Questo è quello che pensava Laura.

Luigi adesso è ancora triste
aspetta Umberto
che non tornerà mai più.

Perchè Rosy ha raggiunto Umberto, e anche lei non tornerà mai più.

Nostradamus era un profeta, la sua profezia più cupa il giorno preciso della Fine.
Quando quel giorno passò nessuno si accorse che era finita veramente.
Ma in fondo chissenefrega...

David era il secondo nome di Nostradamus ma il suo B-29 era troppo alto e il mirino elettrico troppo piccolo.
Non si vedevano le bambine che andavano a scuola
i vecchi nei giardini pubblici
gli uomini prendere i tram per andare al lavoro come tutte le mattine.

E lasciò andare Little Boy..

E nessuno là sotto tornò mai più.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Franco Bonvini, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Chi non ha mai seminato un’ alborella? (Pubblicato il 01/04/2019 09:01:50 - visite: 53) »

:: La merla (Pubblicato il 28/01/2019 13:56:38 - visite: 87) »

:: Rimorsi (Pubblicato il 06/08/2018 22:33:37 - visite: 144) »

:: Gibson (Pubblicato il 23/06/2018 12:22:58 - visite: 158) »

:: Evoluzioni (Rivista e riproposta) (Pubblicato il 28/02/2018 09:27:10 - visite: 148) »

:: Giardino segreto (Pubblicato il 07/02/2018 14:01:30 - visite: 206) »

:: Due piccole piume (Pubblicato il 18/01/2018 10:56:13 - visite: 178) »

:: Genti diverse (Pubblicato il 29/12/2017 11:01:05 - visite: 181) »

:: L’ Eritrea (Pubblicato il 28/08/2017 10:44:29 - visite: 360) »

:: Lettera d’ amore esagerata (Pubblicato il 16/01/2017 00:46:04 - visite: 377) »