:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 822 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon May 20 06:59:19 UTC+0200 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Sotto il terriccio

di Livia Bluma
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 07/12/2014 11:32:44

Ancora questa noia grumosa

e questa nostalgia sfilacciata,

e di buono nell’aria

c’è solo l’odore di castagne,

solo l’odore del freddo collinare

che fa la voce grossa, ma è in fondo

solo una nebbia rancorosa,

e nasconde un’estate che è ancora lì

e si sente bene: strepita forte sotto il terriccio bagnato.

 

Lo dicevi tu che ogni stagione è

estate, finché si ha tempo:

sorprendente, per me, quella fiducia

che diventava spesso sgangherata,

tanto si accoccolava alle cose

barcollando in preda a una paura strana,

di morire.

 

Quando è possibile aderire

all’incessante cuore delle cose

- e ogni tanto, abbiamo visto,

si può - si sta bene. E si apre in noi

un che di saggio, di vivo,

una pace lunga come l’eterno,

insensibile ai giorni e alla Storia,

un tepore di chi torna a casa

dopo anni, e riabbracciando la propria madre

scopre che basta poco

a sospendere tutte le condanne

che si è inflitto, le storpiature

che si è addossato, che insomma

abbiamo a disposizione

un modo di vivere molto migliore

di tutti quelli escogitati

dall’ansia di vita, che coglierlo è semplice

e rarissimo, quanto allungare le dita

sotto il brillare imprevisto

dell’alba.

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Livia Bluma, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Livia Bluma, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Come se tu te ne fossi andato da un momento (Pubblicato il 21/02/2016 11:33:49 - visite: 742) »

:: La caterva del silenzio (Pubblicato il 26/05/2015 12:50:06 - visite: 991) »

:: In un preciso momento non determinato (Pubblicato il 12/03/2015 08:14:29 - visite: 727) »

:: Una freccia (Pubblicato il 10/03/2015 08:30:16 - visite: 664) »

:: A chi manca il momento (Pubblicato il 08/03/2015 21:16:30 - visite: 810) »

:: A parvo usque ad magnum (Pubblicato il 25/12/2014 21:50:14 - visite: 830) »

:: Ultime notizie (Pubblicato il 28/11/2014 15:12:16 - visite: 721) »

:: L’alieno integrato (Pubblicato il 22/11/2014 17:01:41 - visite: 822) »

:: La curiosità melmosa (Pubblicato il 21/11/2014 00:39:30 - visite: 831) »