Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
Una notte magica: Presentazione il 22 settembre 2019
alle ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Proposta_Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1435 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Sep 21 01:02:56 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Quasi una moralità

di Umberto Saba 

Proposta di Laura Turra »

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 05/05/2018 05:34:21

Più non mi temono i passeri. Vanno 
vengono alla finestra indifferenti 
al mio tranquillo muovermi nella stanza.
Trovano il miglio e la scagliuola: dono
spanto da un prodigo affine, accresciuto
dalla mia mano. Ed io li guardo muto
(per tema non si pentano) e mi pare
(vero o illusione non importa) leggere
nei neri occhietti, se coi miei s'incontrano, 
quasi una gratitudine.
«...Fanciullo,
od altro sii tu che mi ascolti, in pena
viva o in letizia (e più se in pena) apprendi
da chi ha molto sofferto, molto errato,
che ancora esiste la Grazia, e che il mondo
tutto il mondo - ha bisogno d'amicizia.»

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Laura Turra, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Laura Turra, nella sezione Proposta_Poesia, ha pubblicato anche:

:: L’interno delle rose , di Rainer Maria Rilke (Pubblicato il 24/08/2019 07:17:09 - visite: 50) »

:: da ’La voce a te dovuta’ , di Pedro Salinas (Pubblicato il 16/04/2019 09:14:13 - visite: 343) »

:: da Poesia come arte che insorge #poesiapoeti , di Lawrence Ferlinghetti (Pubblicato il 22/03/2019 13:43:21 - visite: 295) »

:: Sarà santo l’asino , di Mariangela Gualtieri (Pubblicato il 25/12/2018 06:21:38 - visite: 320) »

:: Due poesie d’Amore , di Emily Dickinson (Pubblicato il 10/12/2018 20:48:51 - visite: 308) »

:: Del corpo II , di Roberta Dapunt (Pubblicato il 25/10/2018 05:49:30 - visite: 267) »

:: Come se tu senza volerlo , di Fernando Pessoa (Pubblicato il 16/10/2018 15:11:47 - visite: 280) »

:: 2 poesie , di Franco Arminio (Pubblicato il 28/05/2018 09:44:00 - visite: 647) »

:: L’acqua assorta , di Maria Zambrano (Pubblicato il 06/05/2017 11:33:16 - visite: 549) »

:: Architetture intime , di Jaime Garcia Terrés (Pubblicato il 31/03/2017 10:06:11 - visite: 352) »