Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - IV edizione (2018)
Leggi il bando di concorso | Raccolta Fondi
 

Collana di eBook a cura di Giuliano Brenna e Roberto Maggiani

« ultimo pubblicato prec » « suc primo pubblicato »

eBook n. 28 :: Nonluoghi, di Roberto Mosi
LaRecherche.it [Poesia]

Invia questo eBook al tuo Kindle o a quello di un amico »

Proponi questo libro ad uno o più lettori: invia il collegamento all'eBook
http://www.larecherche.it/librolibero_ebook.asp?Id=30
Di Roberto Mosi
puoi anche leggere:

Formato PDF - 430 KByte
Scarica/apri/leggi [download] »
Aperto/scaricato 945 volte



Downloads totali: 947
Ultimo download:
16/10/2017 10:53:00
Data di pubblicazione:
29/08/2009 13:07:00
 
Notizie sull'eBook
(per fermare lo scorrimento posizionarsi con il mouse sulla zona gialla):

Roberto Mosi torna ad occuparsi del tema dei Nonluoghi.

Ricorre questa volta alla macchina fotografica, con la Mostra Nonluoghi, aperta dal 1 al 31 luglio 2011, presso Arteincasa del Cellai Boutique Hotel - Firenze, via 27 Aprile 14 – Tel. 055 489291.

L’inaugurazione per venerdì 1 luglio, ore 17, conl’autore e un critico d’arte.

Letture di poesie dall’eBook di R. Mosi Nonluoghi, www.laRecherche.it


*


Caffè Libreria La Cité
 Borgo S. Frediano 20r - Firenze / Tel. 055 210387
19 - 26 gennaio 2010

MOSTRA /disegni/poesie/disegni/

NONLUOGHI

Roberto Mosi e Enrico Guerrini

 Inaugurazione mercoledì 19 gennaio 2011, ore 18.30

Presentano Caterina Bigazzi e Mario Bencivenni

Lettura delle poesie: R. Mosi, G. Capone Braga, R. Simoni

Musica al pianoforte: Matteo Bertini

Estemporanea del pittore Enrico Guerrini. Omaggio dei disegni al pubblico

L’idea per la Mostra dall’eBook: di Roberto Mosi, Nonluoghi, LaRecherche.it, Roma 2009, liberamente scaricabile da INTERNET [ Scarica l'eBook ]

 Catalogo della Mostra

Patrocinio del Comitato "Caffè Libreria La Cité"
e del Comitato "Burocrati  per caso"

www.robertomosi.it


*

Martedì 15 giugno 2010, ore 16.30, presentazione del libro "Nonluoghi" al Circolo degli Artisti di Firenze ("Casa di Dante). Presentano Ranzi e Panella.

*

SOCIETA’ DELLE BELLE ARTI – CIRCOLO DEGLI ARTISTI “CASA DI DANTE”
Via Santa Margherita, 1 – Firenze – Tel. 055 218402

MARTEDI’ LETTERARI: 15 Giugno 2010 ore 16.30

Presentazione del libro di poesia

“Nonluoghi”, di Roberto Mosi, pubblicato da LaRecherche.it

Presentano il libro Silvia Ranzi e Giuseppe Panella

Letture di Giulia Capone Braga e dell’autore.
Accompagnamento musicale.
Proiezione della raccolta di foto sui “nonluoghi”.

*

LIBRERIA / CAFFÈ CUCULIA via dei Serragli 3 / r, Firenze (zona San Frediano)

dal 4 al 11 maggio 2010 mostra FOTOpoesia

Roberto Mosi
NONLUOGHI

“ Abitano le frange
dei nonluoghi
dormono in fagotti
distesi per terra
mangiano seduti
in gruppi pensosi...“

Inaugurazione martedì 4 maggio 2010, ore 19. Lettura dei testi, musica. Enrico Guerrini disegna idee, emozioni.


*

Firenze (piazza della Repubblica), 5 marzo 2010 ore 17.30:

INCONTRI LETTERARI ALLE “GIUBBE ROSSE” a cura di Massimo Mori.

Presentazione dell'e-book di Roberto Mosi, "Nonluoghi", pubblicato da LaRecherche.it.

Interventi di: Giuseppe Panella, Silvia Ranzi e Severino Saccardi.

Letture di Giulia Capone Braga, Renato Simoni e dell’autore
Accompagnamento con chitarra classica: Alessandro Pini. Musiche di Giuliani, Sor, Villa Lobos, Tarrega.

Videoproiezione di “Immagini dal mondo dei nonluoghi” a cura di Pietro Daviddi.

Patrocinio del Comune di Firenze.
 

# 4 commenti a questo e-book [ scrivi il tuo commento ]

 Roberto Mosi - 15/03/2010 22:44:00 [ leggi altri commenti di Roberto Mosi » ]

E’ riportato fra gli articoli, l’intervento di Silvia Ranzi sul libro "Nonluoghi", svolto il 5 marzo 2010 alle Giubbe Rosse: leggi »

 Franca Alaimo - 03/03/2010 22:37:00 [ leggi altri commenti di Franca Alaimo » ]

"Invaghirsi d’una graziosa Bella Arte, portarsela ben calda nella vita (....) imparare la magia del segreto gentile, il sortilegio che ci dà la chiave della bellezza delle cose, delle piccole, delle brutte, delle misere, delle grandi, delle splendide, delle malriuscite, e l’oblio di tutte le schifezze.": così scrive Céline, e mi piace citarlo perché mi faccia compagnia nell’asserire che la poesia esiste in tutto ciò che ha a che fare con l’uomo e con quello che fa. I "non luoghi" cessano, infatti, di essere tali, se lo sguardo si pone di fronte al manifestarsi molteplice dei più minuti eventi che incessantemente li animano e, abbandonata la distanza dell’estraneità, riesce a vedere nella massa le singolarità:
il sorriso di un bambino in un aereo, i baci di una ragazza al suo innamorato in ospedale, la tenerezza di una barbona, la conversazione affettuosa di una ragazza al telefonino. Piccoli segnali di un’umanità che soffre, gioisce, ama, dispera, spera.
Anche gli oggetti in sè hanno una loro poesia; ed ecco allora aprirsi qualche squarcio lirico: un treno che sfreccia nella notte, sotto un chiaro di luna, un paesaggio di nuvole e cime montuose intravvisto dall’oblò di un aereo, un viso di ragazza tra la folla in una sala d’attesa. A volte gli oggetti sono soltanto elencati e tuttavia la sonorità dei versi fa sì che essi ed il loro starsene come muti testimoni di tante vite si carichino di suggestioni misteriose.
Insomma, come dice Céline, non c’è cosa che, una volta toccata dalla poesia, non subisca il suo magnifico sortilegio.
Roberto Mosi ci accompagna nei luoghi che ormai appartengono a tutti noi rubando immagini di bellezza ovunque e velocemente così come fa l’obiettivo della sua macchina fotografica.
E però non mancano anche le poesie attraversate da un risentimento morale, da un accumularsi di suoni tra l’ironico e l’irriverente, che avvertono che l’autore non prende sottogamba il ruolo dell’intellettuale. Nè tanta novità di invenzione dimentica la classicità, ché, di tanto in tanto, echeggia qualche verso novecentesco. Un libro più solido, infine, di quel che appaia al primo sguardo e che soprattutto dimostra come l’esercizio della scrittura debba sempre tentare nuove vie espressive, trovare nuovi temi da cantare, se vuole essere intesa dalle nuove genrazioni.

 Roberto Mosi - 29/12/2009 09:29:00 [ leggi altri commenti di Roberto Mosi » ]

Cosa è un nonluogo? Quali i nonluoghi in una città come ? Se ne parla nell’articolo de La Recherche di R. Mosi: "Firenze: la città-mondo e i nonluoghi". Indirizzo:
http://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Articolo&Id=182

 Roberto Mosi - 29/12/2009 09:22:00 [ leggi altri commenti di Roberto Mosi » ]

E’ riportata una recensione di Giuseppe Panella fra gli articoli de La Recherche: "I nuovi luoghi della poesia: Nonluoghi di R. Mosi"