:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Il giardino di Sophia (Roma, 05/12/2022)
🖋 Benedetta Berio intervista a Il ramo e la foglia edizioni
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 142 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Dec 3 14:19:46 UTC+0100 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

La prima dello spettacolo

di SilviaDeAngeliss
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 21/08/2022 10:12:09

Elettra è stanchissima, dopo aver eseguito le prove per lo spettacolo, che sarà presentato il giorno successivo, in teatro, con la nuova compagnia di recitazione.

Come sempre, alla sera prima di un’esibizione, crede di non ricordare le battute che dovrà narrare, durante le varie scenografie della commedia…..allora cerca di rilassarsi, pensando  a cose frivole ,e respirando l’essenza, d’un’acre sigaretta.

Il copione giace spiegazzato, sul suo comodino, e sembra avido d’un ultimo sguardo, ma la donna è stanchissima, e cade in un sonno profondo.

E’ già l’alba, l’attrice indossa frettolosamente un paio di scarpe dal tacco altissimo, e un abito aderente, che mette in mostra la sinuosità delle sue forme….prende le ultime cose, e scende di corsa da casa, per recarsi

a teatro. E’ un po’ emozionata e strada facendo, perde l’equilibrio, perché un tacco della scarpa si è staccato e rischia addirittura di fare un ruzzolone……

Senza perdersi d’animo la nostra protagonista, compone sul suo telefonino, il numero del taxi, che la accompagnerà alla  tanto attesa meta teatrale.

Non si fa attendere molto il tassista, e con molta gentilezza aiuta Elettra a salire in macchina.

Spontaneamente si presenta alla donna, dice di chiamarsi Raimondo, e visto che sono in molto anticipo sull’orario di arrivo, farà fare alla donna un bel giro in auto.

Raimondo parla di sé stesso, di aver piacere di fare il tassista, e di ospitare nella sua auto, un’attrice di calibro come Elettra.

Il viaggio in auto prosegue, e improvvisamente il veicolo si ferma dinanzi a uno scenario, che sembra proprio un teatro. La donna fa presente che quella, non è la sua destinazione, e dice all’uomo, di proseguire nel tragitto, finchè non arriveranno alla giusta meta prefissata.  Raimondo sembra non ascoltare le parole della ragazza, e con dolcezza, la invita a scendere dalla macchina.

Elettra è sbalordita, per ciò che sta accadendo, ma come incantata, dal fare invitante del tassista, si accinge a scendere dall’auto.

I due si accingono ad entrare nel “fantomatico” teatro, dal quale si sente arrivare un vocio…..infatti gli attori, si stanno già esibendo nello spettacolo, che riguarda proprio il copione studiato da Elettra. E l’interprete che esegue, la protagonista della commedia, è una bellissima, e disinvolta ragazza, molto diversa dalla nostra Elettra.

Elettra, sempre più sbalordita, si siede in platea per assistere “alla prima del sua rappresentazione”, interpretata da altri “mimanti” e non solo, anche le scenografie, e la musica di sottofondo le appaiono completamente diverse…

A circa metà del primo atto dell’opera, i recitanti invitano Elettra, a prendere il suo posto nella commedia, e la donna, sebbene molto meravigliata…..ma nello stesso tempo disinvolta, inizia a recitare quanto aveva precedentemente preparato….

Alla fine dell’intrattenimento, una numerosa platea, non solo applaudisce ripetutamente, ma chiede addirittura il bis ai commedianti, che con molto piacere, e tanto energia, ripetono, quanto avevano già narrato.

Galvanizzata da tanto successo Elettra cerca disperatamente  Raimondo per farsi accompagnare, al suo originario teatro, e recitare finalmente con la sua compagnia…..

Il tassista le chiede se non sia stanca, dopo  le varie esibizioni, e se voglia veramente prendere parte all’opera con gli attori originari.

La donna decisissima, sale sul taxi, intimando a Raimondo di intraprendere una corsa veloce per raggiungere finalmente il suo vero teatro.

Giunti a destinazione la nostra protagonista ha un’amara sorpresa….la commedia è stata cancellata, con nuova programmazione da destinare…..

Incredula, e smarrita, Elettra vuole parlare con Raimondo, per fargli presente l’inaspettata situazione….ma non riesce a trovarlo…..si è dissolto nel nulla, come il suo sogno d’un’importante esibizione in un teatro d’elite…..

@Silvia De Angelis


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore SilviaDeAngeliss, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

SilviaDeAngeliss, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Nel deserto (Pubblicato il 25/10/2022 23:51:26 - visite: 55) »

:: L’incredibile gioco della vita (Pubblicato il 21/10/2022 09:17:11 - visite: 62) »

:: Quel volo per Pietroburgo (Pubblicato il 18/10/2022 10:14:53 - visite: 76) »

:: Calliope (Pubblicato il 18/10/2022 09:24:53 - visite: 67) »

:: L’ombra del domani (Pubblicato il 16/10/2022 17:23:47 - visite: 84) »

:: La previsione (Pubblicato il 11/09/2022 11:28:49 - visite: 103) »

:: Gita nel bosco (Pubblicato il 13/08/2022 07:12:04 - visite: 123) »

:: Alla ricerca di Irene (Pubblicato il 08/08/2022 09:13:08 - visite: 116) »

:: Scimmie alla ribalta (Pubblicato il 07/08/2022 09:39:51 - visite: 87) »

:: Osvaldo (Pubblicato il 30/07/2022 06:47:08 - visite: 210) »