Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 212 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Oct 30 18:19:55 UTC+0100 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Quell’unico splendido attimo

di Lara Puce
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 19/01/2018 21:25:50

Cammina per la strada, con i suoi occhiali scuri senza curarsi di chi c'è intorno a lei. I soliti, vicino al bar, la osservano ormai quasi di sfuggita; perché, seppur bella, è fermamente risoluta a camminare dritta per la sua strada senza dar retta a nessuno.

Gli occhi fissi d'avanti a lei, il passo rapido e deciso, la camminata inconfondibile.

Delle volte decide di indossare quell'abitino tanto carino che delinea le sue forme, e allora è difficile non voltarsi... ma resta sempre ai margini dell'immaginario maschile. La sua aria fiera la rende irraggiungibile.

Ma guardare non è lo stesso che osservare... chi osserva nota... chi scruta al di là del suo volto serio e risoluto, può notare quei dettagli...

Insignificanti forse ai più, ma essenziali per comprendere...

Lei cammina con le spalle alte se è serena, e le incurva un po' se è angustiata per qualche motivo.

Gioca con la tracolla della borsa se è pensierosa; o magari se sta aspettando un messaggino su whatsapp.

E osservarla lavorare... è bello vedere come si approccia con le persone, come sorride a tutti, come sa discorrere di ogni cosa.

Gli occhi... dovreste osservare i suoi occhi...

Non ha timore di affrontare gli sguardi; anzi, scruta tutti e raramente abbassa lo sguardo per prima...

Occhi che diventano ancor più grandi, se possibile, quando sorridono; e che si abbassano leggermente se sono rabbuiati da qualcosa di brutto.

Occhi che osservano, leggono dentro; occhi che amano... occhi che bruciano come calde fiamme bruno-verdastre quando sono infiammati dalla passione...

Ogni particolare contribuisce a donarle fascino.

Tutti i dettagli messi insieme trasmettono ciò che esprime... dolcezza, malinconia sensualità...

Le chiesi un giorno: cosa vorresti dalla vita?

Rispose: “fermare il tempo in quell'unico splendido attimo. Ma so che non si può, allora chiedo al tempo di correre, correre quanto più può... voglio raggiungere quell'istante non appena mi ricapiterà nella prossima vita”.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Lara Puce, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Lara Puce, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Libri e imprevisti (Pubblicato il 16/08/2020 20:57:21 - visite: 41) »

:: Il pigiama a cuori (Pubblicato il 04/08/2019 00:33:10 - visite: 206) »

:: Vite sfiorate (Pubblicato il 07/08/2018 23:15:22 - visite: 259) »

:: Crisalide (Pubblicato il 10/06/2018 21:46:11 - visite: 199) »

:: Piccoli grandi mostri: xylella (Pubblicato il 30/01/2018 22:38:04 - visite: 346) »

:: Castelli di carte (Pubblicato il 07/01/2018 20:42:40 - visite: 262) »

:: ...o per tutta la vita (Pubblicato il 28/12/2017 15:29:07 - visite: 275) »

:: I sassi della strada vecchia di Trezza (Pubblicato il 15/10/2017 20:58:34 - visite: 459) »