Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
Una notte magica: Presentazione il 22 settembre 2019
alle ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 

Collana di eBook a cura di Giuliano Brenna e Roberto Maggiani

« ultimo pubblicato prec » « suc primo pubblicato »

eBook n. 233 :: Poetry Sound Library, di Aa. Vv.
LaRecherche.it [Riflessioni sulla voce]

Invia questo eBook al tuo Kindle o a quello di un amico »

Proponi questo libro ad uno o più lettori: invia il collegamento all'eBook
http://www.larecherche.it/librolibero_ebook.asp?Id=239
Di Aa. Vv.
puoi anche leggere:
Data di pubblicazione:
14/04/2019 12:00:00


Formato PDF - 1 MByte
Scarica/apri/leggi [download] »
Aperto/scaricato 263 volte

Formato EPUB - 414 KByte
Scarica/apri/leggi [download] »
Aperto/scaricato 22 volte

Formato mobi per Kindle
Invia al Kindle »
Aperto/scaricato 0 volte
Downloads totali: 285
Ultimo download:
18/09/2019 16:42:00
 
 

# 1 commenti a questo e-book [ scrivi il tuo commento ]

 Cristina Lastri - 22/07/2019 19:14:00 [ leggi altri commenti di Cristina Lastri » ]

Il rimando alla mia terza silloge di prossima pubblicazione "Verso un altrove"è quasi automatico, in quanto l’e-book di Aa. Vv. sullo splendido progetto di PSL è una sorta di invito ad una quinta dimensione, a oltrepassare la soglia verso un luogo non luogo, dove la voce dei poeti si fa anima, prende corpo, disegnando geografie immateriali ma al tempo stesso potenti. Oltre ad incarnare un’idea magnificamente globale e democratica, tale mappatura delle voci omaggia il Poeta donandogli la facoltà di descrivere il mondo con la propria voce, mettendo così in luce la sua vocazione primordiale.Infatti la voce è la prima lingua della poesia stessa e in tal modo le si restituisce il suo aspetto sacro. Spero di far sentire anche la mia di voce in questa pluralità di pensieri poetici.