Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Una notte magica [ Magie e cunicoli spaziotemporali ], Aa. Vv.
Presentazione il 22 settembre 2019, ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 

Collana di eBook a cura di Giuliano Brenna e Roberto Maggiani

« ultimo pubblicato prec » « suc primo pubblicato »

eBook n. 235 :: Una notte magica, di Aa. Vv.
LaRecherche.it [Le magie di 67 autori]

Invia questo eBook al tuo Kindle o a quello di un amico »

Proponi questo libro ad uno o più lettori: invia il collegamento all'eBook
http://www.larecherche.it/librolibero_ebook.asp?Id=241
Di Aa. Vv.
puoi anche leggere:

Formato PDF - 11 MByte
Scarica/apri/leggi [download] »
Aperto/scaricato 307 volte

Formato EPUB - 11 MByte
Scarica/apri/leggi [download] »
Aperto/scaricato 8 volte

Formato mobi per Kindle
Invia al Kindle »
Aperto/scaricato 6 volte
Downloads totali: 321
Ultimo download:
15/08/2019 10:12:00
Data di pubblicazione:
10/07/2019 12:00:00
 
Notizie sull'eBook

Questo e-book ha una versione a stampa che è possibile acquistare su amazon.it - ISBN: 9781078144605 - al prezzo di 10 €: scopri di più »

https://www.amazon.it/dp/1078144605

 

Avviso:

Il libro sarà presentato domenica 22 settembre 2019 alle ore 17 all'Associazione Culturale "Villaggio Cultura - Pentatonic", viale Oscar Sinigaglia 18, Roma (https://goo.gl/maps/WCSRLz92TUwZ1NHJ6)

Anna Maria Curci conversa con i curatori del libro, Giuliano Brenna e Roberto Maggiani.

Evento su facebook:

https://www.facebook.com/events/359673888003067/

 

# 12 commenti a questo e-book [ scrivi il tuo commento ]

 Enea Roversi - 15/07/2019 16:02:00 [ leggi altri commenti di Enea Roversi » ]

Da Roberto Maggiani e Giuliano Brenna un nuovo gioiello. Grazie a questi due infaticabili operatori culturali per la cura, la passione e la competenza che mettono in ogni cosa che fanno. Grazie per l’ospitalità e per l’opportunità di potersi confrontare con tanti autori di valore. Buona fortuna a "Una notte magica" e alle piccole e grandi magie in essa contenute.

 Maria Musik - 14/07/2019 23:55:00 [ leggi altri commenti di Maria Musik » ]

Non abbiatevene a male se il primo commento lo dedico a un autore che, senza nulla togliere a tutti gli altri, voglio portare sotto i riflettori, anche solo attraverso questo commento.
Giuliano Brenna, in questa antologia, è magico! E non sto parlando di lui come ideatore e curatore, insieme a Roberto Maggiani, dell’antologia perché a questo aspetto mi dedicherò più avanti, quando avrete avuto modo tutti di apprezzarne la novità e le sfumature. Qui voglio soffermarmi sul Brenna autore.
“UNA NOTTE MAGICA” è un racconto così credibile che mi ha spinta a dannarmi nella ricerca dell’inedito episodio. E già, con esso, si palesa l’intimità che unisce “ineluttabilmente” l’autore a Proust, alla sua opera À la recherche du temps perdu, a ciascuno dei personaggi che in essa continuano a vivere, come nel racconto, come in Giuliano.
“GRIGIO” mi ha ingolfata di nostalgia. Un tuffo al cuore… I particolari, così curati da Proust, così curati da Brenna, ti guidano dentro la storia perché le pieghe fra le dita di una mano, le venatura di un tavolo, il manico di una valigia, un bavero di cappotto, il civico di una strada, una panchina, persino l’acqua sporca inghiottita, in un vortice, dallo scarico sono personaggi, indispensabili ai protagonisti per esistere.
“L’INTERVISTA”, è perfetto. Come per un profumo ben riuscito, tutte le note si percepiscono senza perdere la complessa unitarietà della fragranza. Si passa dall’ironia a un accenno di grottesco, dalla satira “sociale” all’introspezione, dall’aperto al chiuso, dall’oggi al per sempre, dopo un bagno in un passato mai completamente trascorso eppure finito.
Infine, “IL SOFFIO DEL RICORDO”, un racconto coraggioso, forse temerario e sublime nel narrare l’incontro.
Il fil rouge? Forse, sto azzardando un’ipotesi, la voglia di condividere con il lettore, con noi, l’intimità con i personaggi recherchiani, a partire dalla voce narrante, da Proust. Giuliano Brenna, si lascia attraversare da Loro, in essi legge se stesso e si fa passaggio perché giungano sino a noi, perché anche noi si possa godere a pieno della grandiosità “del particolare e dell’insieme”.

 Roberto Maggiani - 12/07/2019 20:07:00 [ leggi altri commenti di Roberto Maggiani » ]

Cari Maria, María de los Ángeles, Guglielmo, Roberto e Franca, grazie a voi per i vostri contributi antologizzati e per avere apprezzato il lavoro proposto da LaRecherche.it nel suo complesso. Un carissimo saluto.

 Franca Colozzo - 12/07/2019 00:16:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Cari illustri amici Roberto e Giuliano,

come sempre resto stupefatta dalla mole di lavoro che sta dietro quest’ultima Antologia proustiana, non da meno delle altre edizioni passate, ma con una marcia in più data dall’esperienza da voi accumulata negli anni.
Un ringraziamento speciale va inoltre anche alle illustratrici che, con il loro encomiabile lavoro creativo, hanno reso particolarmente magica l’Antologia a partire dalla copertina.
Vi ringrazio, altresì, per aver pubblicato, come avvenuto nelle edizioni passate, la mia umile poesia: "Notte di Ricordi", a pag. 40 della stessa.
Commossa e grata, vi auguro di percorrere un sempre più luminoso sentiero di successi e di poesia. AD MAIORA SEMPER.


§§§


Dear distinguished friends Roberto and Giuliano,

As always I am amazed by the amount of work behind this last Proustian Anthology, not less than the other past editions and with an added value given by the experience you accumulated over the years.
Special thanks also go to the illustrators who, with their commendable creative work, have made this last anthology particularly magical, starting from the cover.
I also thank you for having published, as in previous editions, my humble poem: "Notte di Ricordi" (Night of Memories), on page 40 of the aforementioned publication.
Moved and grateful, I wish you an ever brighter path of success and poetry. AD MAIORA SEMPER.

 Roberto Mosi - 11/07/2019 21:33:00 [ leggi altri commenti di Roberto Mosi » ]

Ancora una volta, che bella operazione culturale quella de La Recherche, scandita da una grafica brillante e immaginosa, da una scansione scenografica piena di meraviglia, con l’avanzare della notte, sotto la sapiente regia delle bacchette magiche di Giuliano e di Roberto. Sono contento, grazie a loro, di aver potuto inserire nell’Antologia (pagg. 105-108),il mio sogno proustiano che si muove, questa volta, sulle acque dell’Arno, su una barca da renaioli, al centro del fiume "foderato di notte" e scivola sotto le arcate del Ponte Vecchio, fra le sponde fiorite di "anemoni e giunchiglie". Questa volta Marcel è riuscito a raggiungere Firenze?

 Guglielmo Peralta - 11/07/2019 19:49:00 [ leggi altri commenti di Guglielmo Peralta » ]

Qui la notte è davvero magica! Essa splende del "sole" di mezzanotte e di molte stelle che rendono omaggio al "sole", dal quale ricevono luce feconda. Ringrazio i due "ricercatori" di professione: Brenna e Maggiani e quanti hanno collaborato per realizzare questa magnifica "notte" dal magico "effetto", dove perfino gli orologi hanno le ore "cantate"!

 María de los Ángeles Lonardi Gette - 11/07/2019 19:06:00 [ leggi altri commenti di María de los Ángeles Lonardi Gette » ]

Queridos Roberto Y Giuliano quiero felictarlos por esta preciosa antología, y felicitar las ilustraciones y los textos de todos los invitados por Marcel Proust. Es fantástica! Me emociona y llena de orgullo formar parte de estas páginas y compartir esta "Notte mágica" es maravilloso! Gracias y más gracias por tanta generosidad y por tanto amor con el que hacen las cosas. Un abrazo inmenso de esta argentina, descendiente de italianos que vive en Almeria España y que los lleva en el corazón para siempre. Desde que conocí Roma y Mangiaparole, no hago más que soñar con volver y compartir alegrías y emociones. Larga vida a la Revista La Recherche.it.!!

 Maria Giglio - 11/07/2019 17:58:00 [ leggi altri commenti di Maria Giglio » ]

La scrittura e soprattutto la lettura hanno sempre accompagnato la mia vita e colmato i miei giorni di gioie inattese!
Complimenti e ringraziamenti a Giuliano Brenna ed a Roberto Maggiani per la passione che mettono in questa meravigliosa avventura!
Lunga vita alla Recherche.it!

 Roberto Maggiani - 10/07/2019 22:32:00 [ leggi altri commenti di Roberto Maggiani » ]

Caro Gian Piero, grazie per le tue belle parole, sempre così care e capaci di ripagare pienamente dell’impegno profuso per la realizzazione di questa antologia. E’ stata una bella fatica ma, come si sa, alla fine delle fatiche c’è il tempo del riposo e della comprensione del senso del lavoro.

Grazie carissima Mariella per le tue belle parole di apprezzamento, sempre puntuali a sostenere le attività de LaRecherche.it

Un caro saluto a Gaetano.

 Mariella Bettarini - 10/07/2019 18:07:00 [ leggi altri commenti di Mariella Bettarini » ]


Meravigliosi Amici Roberto e Giuliano,

che DONO, sempre, queste Antologie Proustiane! Sono particolarmente lieta di essere anch’io presente, questa volta, insieme a tantissime Voci Amiche (ed in particolare quella di Gabriella, Gabriella Maleti, voglio dire).
Grazie di cuore, auguri vivissimi e un abbraccio da parte di

Mariella B.

 Gaetano Lo Castro - 10/07/2019 17:21:00 [ leggi altri commenti di Gaetano Lo Castro » ]

Come il tassello di un mosaico, il mio racconto "Una notte pericolosa" è stato collocato a conclusione dell’1.30.

 Gian Piero Stefanoni - 10/07/2019 11:21:00 [ leggi altri commenti di Gian Piero Stefanoni » ]

Chi conosce Roberto e Giuliano non dovrebbe ormai sorprendersi più di nulla.. eppure per quanto mi riguarda ogni volta, ogni anno, aprendo lo scrigno da loro preparato ed offerto non finisco con lo stupirmi per la raffinatezza, la grazia e la tenacia del loro amore espressa nella continuità di un’opera mai sola ma che si nutre delle infinità delle possibilità, e dei mondi, che il tempo incrocia e dispone. Questo il giorno, unico e magico, del loro- e nostro- giorno interminabile qui nella veste della notte cara a Marcel e riportata nelle tenui, corporee, esatte risonanze oltre che dei versi e delle prose da una ricchezza grafica sempre non consueta, dai bei- bei!- disegni della Magoga, dalla bella opera di Lentini, dagli stessi evocativi fotomontaggi di Roberto. Nella scorsa non ho avuto modo di leggere ancora nulla ovviamente, mi ha fatto piacere la presenza della Maleti, anima viva, i cui versi (i soli su cui mi sono per ora soffermato) trovo struggenti. E poi, in ultimo, ottima la cadenza data per orari, segno di una cura mai banale ma preziosa per intensità d’orizzonte- e di fatica, non diamola per scontata: i due si spendono senza posa.. Grazie a loro allora e a tutti gli invitati. Un saluto dall’ospite. E auguri, anche all’edizione cartacea. Evviva.